Cavolo nero in padella

La ricetta del cavolo nero in padella, un super food facile da fare, una preparazione base per condire la pasta o la bruschetta.

Voto medio lettori:
cavolo nero in padella

Il cavolo nero in padella è stato per molti anni, qualche anno fa, il contorno foodie per eccellenza, quello che si doveva portare in tavola per dimostrare di essere sul pezzo in fatto di gastronomia.

In effetti il cavolo nero (Brassica oleracea varietà viridis) è una crucifera, ricca di calcio, i cui effetti benefici sulla prevenzione di alcune malattie, tra cui i tumori, sono ormai accertati dalla scienza. É tuttavia una pianta coltivata anche per il suo aspetto decorativo e come alimento per il bestiame. I Paesi in cui si coltiva sono molteplici: i Balcani, l’Italia, La Spagna e il Portogallo, gli Stati Uniti, il Brasile, il nord dell’India e in diverse zone dell’Africa.

In Italia fino a che non è scoppiata la moda, era conosciuto per lo più in Toscana e nell’Italia centrale, in quanto ingrediente essenziale della ribollita, una minestra di cavolo nero, patate, legumi e verdure che ha dei suoi simili in Spagna e Portogallo. Da alcuni anni si trova in tutto il Paese, dall’autunno intorato e per tutto l’inverno. Prepararlo saltato è il modo più semplice di farlo, a partire da questa preparazione si può condire una pasta o preparare una bruschetta, magari accompagnata da qualche fetta di burrata o da cubetti di pancetta rosolati in padella.

Cucina: Italiana
difficoltà-ricetta Difficoltà: Facile
tempo-cottura Cottura: 15 Minuti
tempo-preparazione Preparazione: 25 Minuti
porzioni Porzioni: 2 Persone
prezzo Prezzo: Basso
kcal Calorie: 132 Kcal
opzione-alimentare Senza glutine
opzione-alimentare Senza lattosio
opzione-alimentare Vegano
opzione-alimentare Vegetariano
ingredienti

INGREDIENTI

copia-ingredienti COPIA LA LISTA

Preparazione

cavolo nero lavato
1
cavolo in pentola per cottura a vapore
3
aglio saltato in padella
5
 
1
 Per preparare la ricetta del cavolo nero in padella, lavate le foglie di cavolo una per una (è facile che ci siano, soprattutto se biologico, degli insetti da eliminare).  
2
 Togliete la costa centrale, tirando con due dita la foglia dovrebbero separarsi facilmente.  
3
 Mettete le foglie nel cestello della pentola a pressione e cuocetele a vapore per 5 minuti dal momento in cui la pentola inizia a fischiare.  
4
 Aprite la pentola, scolate le foglie e tagliatele a fette.  
5
 Fate rosolare uno spicchio d'aglio e un peperoncino secco nell'olio.  
6
 Mettete il cavolo in padella e fate saltare mescolando spesso (se volete, togliete l'aglio e il peperoncino) .

Risultato

Consigli

Se non avete la pentola a pressione potete lessare il cavolo in acqua bollente, strizzandolo poi bene prima di saltarlo in padella.
Ti piace Cavolo nero in padella ?
Pranzi e cene vegani Pranzi e cene vegetariani
Sfoglia ricette simili