di   iFood 8 Novembre 2020
moussaka

La moussaka, è una squisita preparazione originaria della Grecia e della Turchia, a base di melanzane fritte condite con un ragù di agnello, pomodori e passate in forno fino ad ottenere una specie di tortino a strati, simile alla nostra parmigiana, da servire caldo o tiepido.

Una ricetta molto ricca, quindi che può essere considerata tranquillamente come un piatto unico, ma può essere anche servita come antipasto servendola in mini porzioni.

Esistono numerose varianti della moussaka, alcune prevedono uno strato di patate alla base, oppure l’aggiunta di verdure o funghi; noi opteremo per una versione di sole melanzane e sostituiremo e data la difficoltà nel reperirlo, abbiamo sostituito il formaggio kefalotiri con il nostrano pecorino.

Ovviamente potete sostituire il macinato di carne di agnello con un macinato misto di bovino e suino nel caso non lo trovaste, la vostra moussaka sarà altrettanto buona.

La vera origine di questo piatto è incerta, si pensa che il nome derivi dal turco musakka e che derivi a sua volta da un termine arabo o addirittura persiano, non a caso un piatto simile, oltre alla nostrana parmigiana di melanzane, si trova nell zona balcanica, sempre a base di melanzane e ragù di carne trita, anche se molti fonti sostengono che questo piatto nasca più umile, senza carne ma solo con melanzane e pomodori e con al massimo l’aggiunta di ceci, come le più famose ricette arabe del resto.

Sembra che anche la besciamella, preparazione contesa tra noi e i nostri cugini francesi, sia arrivata in seguito, per rendere questo piatto più cremoso e ancora più ricco, nel caso ce ne fosse stato bisogno.

Perfino nel libro di Pellegrino Artusi si trova traccia di una ricetta simile alla fine dell’800, si parla infatti di un piatto a base di melanzane infarinate e fritte, condite con parmigiano e salsa di pomodoro e con l’aggiunta di un uovo sbattuto in superfice che, secondo Artusi “serve a dare al piatto migliore apparenza“.

Qualunque sia l’origine di questo piatto sappiamo con certezza che nell’isola di Cipro questo piatto viene considerato afrodisiaco e sia quindi consigliato alle giovani coppie di novelli sposi.

moussaka teglia

Durata

Tempo di preparazione: 10 minuti

Tempo di cottura: 40 minuti

Tempo totale: 60 minuti

Dosi per

6 Persone

Ingredienti

  • 800 g Melanzane
  • 1 Cipolla
  • 1 spicchio Aglio
  • 400 g Agnello macinato
  • 6 Pomodori Rossi da sugo
  • 500 ml Besciamella
  • Prezzemolo
  • Olio Extravergine D’Oliva
  • Farina 00
  • Sale Fino
  • Olio Di Semi Di Arachide
  • 50 g Pecorino grattugiato
  • Coriandolo

Preparazione

Per preparare la ricetta della moussaka, lavate le melanzane, eliminate le punte ed affettatele nel senso della lunghezza con uno spessore di circa mezzo centimetro.

Infarinate le fette ottenute e friggetele in abbondante olio di semi caldo. Mettete ad asciugare le fette su carta assorbente.

moussaka melanzane fritte

Scottate i pomodori in acqua bollente per qualche minuto, quindi scolateli, passateli in acqua fredda ed eliminate la pelle.

In una pentola capiente fate un paio di giri con l’olio extra vergine di oliva e aggiungete un trito di cipolla e aglio.

Unite anche il macinato e lasciate rosolare rimestando spesso, fino a che i succhi della carne si saranno ritirati. Unite i pomodori tagliati a tocchi, il sale, il coriandolo e il prezzemolo tritato.

Lasciate cuocere per 10 minuti.

In una pirofila formate uno strato di melanzane leggermente accavallate. Coprite con uno strato di carne al pomodoro e spolverate con il pecorino grattugiato.

moussaka preparazione

Proseguite a strati fino ad esaurire gli ingredienti. Terminate con la besciamella e passate in forno caldo a 180 gradi per 30 minuti.

moussaka ricetta