Mousse di mortadella e ricotta, la ricetta per una consistenza ariosa

La mousse di mortadella e ricotta, una crema ariosa che si serve all'aperitivo, qui con tutte le dritte per farla venire leggera e ariosa.

Voto medio lettori:
mousse di mortadella e ricotta ricetta (1)

La mousse di mortadella e ricotta è un antipasto particolarmente scenografico, perché la consistenza ariosa del composto finale si presta bene a essere servito con il sac à poche, creando disegni regolari ed eleganti, come quello di questi piccoli riccioli sui crostini di pane tondi. Per ottenere questa consistenza però bisogna seguire scrupolosamente alcuni passaggi: innanzi tutto l’impasto base deve essere una crema, compatta e senza la presenza di pezzetti rimasti grossi. Poi bisogna procedere a montare la mousse con le fruste elettriche, aiutandosi con un po’ di panna liquida che può migliorare ulteriormente la texture: questo passaggio è fondamentale per incorporare aria e dare alla mousse la consistenza ricercata.

Prima che nell’uso comune in cucina fosse arrivato il mixer, questa mousse si preparava schiacciandola mortadella nel mortaio con la ricotta e il Parmigiano e poi passando tutto il composto per un colino a maglia fine, in modo da ottenere un impasto perfetto, senza nemmeno un’impurità; la seconda fase, quella che in questa ricetta facciamo con le fruste elettriche, veniva ovviamente eseguita con una frusta a mano.

La mortadella da cui si parte è ovviamente importantissima, soprattutto per questa ricetta in cui viene servita sostanzialmente al naturale, possiamo infatti considerare la ricotta e la panna due ingredienti neutri, che in questa ricetta si usano più per la consistenza che per il gusto. Partire da una buona mortadella Bologna I.G.P. è dunque un’ottima idea, ma anche la mortadella veneta, quella con i pistacchi al suo interno, è deliziosa e vale sicuramente una prova.

Questa salsa si può spalmare sul pane tostato, può servire per arricchire un toast, o per farcire un tramezzino, e, se preparata per l’aperitivo, va servita in accompagnamento a dei crostini di pane, magari già leggermente tostati, o a delle piccole tigelle, come quelle che abbiamo usato noi, che sono un pane tipico dell’Appennino emiliano e costituiscono la base naturale per la mortadella.

 

Cucina: Italiana
difficoltà-ricetta Difficoltà: Facile
tempo-preparazione Preparazione: 20 Minuti
porzioni Porzioni: 4 Persone
prezzo Prezzo: Basso
kcal Calorie: 105 Kcal
opzione-alimentare Senza glutine
ingredienti

INGREDIENTI

  • Mortadella a cubetti 300 g
  • Ricotta vaccina 100 g
  • Parmigiano reggiano grattugiato 1 Cucchiaio
  • Panna liquida 1 Cucchiaio
copia-ingredienti COPIA LA LISTA

Come preparare la mousse di mortadella e ricotta

mortadella frullata nel mixer
1
mousse di mortadella in ciotola
2
 
1
 

Mettete nel mixer la mortadella con il Parmigiano e la ricotta e frullate fino a ottenere un composto omogeneo senza pezzi grossi.

 
2
 

Trasferite il composto in una ciotola, aggiungete la panna e montate con le fruste elettriche per aggiungere quanta più aria possibile a raggiungere una consistenza soffice.

 
3
 

Con l’aiuto di un sac à poche, formate dei riccioli di mousse su dei crostini di pane o su delle piccole tigelle. Decorate a piacere con granella di frutta secca (nocciole o pistacchi) e grani di pepe rosa.

Risultato

mousse di mortadella e ricotta ricetta (1)

Come conservare la mousse di mortadella e ricotta

La conservazione di questa mousse dipende dalla ricotta: se ne avete usata una fresca, potrete conservare la mousse in frigorifero per due giorni, altrimenti il tempo di conservazione si accorcia. Non potete nemmeno congelarla, perché il congelamento comprometterebbe la consistenza morbida e ariosa di questa mousse.

Consigli e varianti

La mousse può essere preparata in diverse varianti, sostituendo innanzitutto la mortadella: possibili sostituzioni sono il prosciutto cotto o il tonno sottolio ben sgocciolato, infine un buon risultato si ottiene anche con il pollo già cotto, magari quello avanzato dallo spiedo del giorno prima.

Ti piace questa ricetta?