di   iFood 26 Settembre 2020
polpette di ricotta al sugo

Le polpette di ricotta al sugo sono un secondo piatto molto semplice da preparare, sono economiche, leggere e vegetariane: morbidi bocconcini accompagnati da un sugo di pomodoro fresco. Inoltre, queste polpette sono veloci da preparare.

Il trucco è quello di ottenere la giusta consistenza: se il composto dovesse risultare troppo morbido e non riuscite a formare le polpette, aggiungete poco per volta altro pangrattato, fino a dargli la giusta consistenza.

Questo piatto ha un’origine calabrese, lì viene preparato inserendo nell’impasto mollica di pane al posto del pangrattato e servito poi con un sugo di pomodoro leggermente piccante. Prerogativa della ricetta è ovviamente la ricotta che deve essere fresca e, come quella calabrese, soda e compatta; nel caso non riusciste a trovare una ricotta così, lasciatela a scolare una notte in frigorifero all’interno di una garza, in modo che perda la maggior parte dell’acqua e sia più soda, perfetta per preparare questo piatto.

 

polpette di ricotta al sugo prezzemolo

Durata

Tempo di preparazione: 30 minuti

Tempo di preparazione: 25 minuti

Tempo totale: 55 minuti

Dosi per

4 Persone

Ingredienti

  • 200 g Ricotta
  • 350 ml Passata Di Pomodoro
  • 80 g Pangrattato
  • 50 g Parmigiano Reggiano
  • 1 Uovo
  • 1 Cipolla rossa piccola
  • q.b. Olio e sale

Preparazione

Per preparare la ricetta delle polpette di ricotta al sugo, tagliate la cipolla a pezzettini, mettetela in padella con un filo d’olio.

Quando sarà rosolata, aggiungete la passata di pomodoro, un bicchiere d’acqua, sale e pepe. Lasciate cuocere per 15 minuti.

Nel frattempo, in una ciotola mescolate la ricotta con il Parmigiano, l’uovo, il pangrattato e un pizzico di sale.

Ungete le mani con un filo d’olio e formate le polpette.

Immergete le polpette nel sugo e lasciate cuocere per 10 minuti.

polpette

1