capodanno

Primo Piano •

Il Thread di Capodanno: dillo@Dissapore

Ma lo sentite? Lo sentite questo profumo? E’ polvere da sparo del petardo appena esploso o dei fuochi di artificio. E’ il cotechino cotto insieme alle lenticchie in un pentolone enorme tirato fuori dal garage per l’occasione. E’ profumo di donna, di dopobarba, di cucina fatta con il cuore. Di speranze, scongiuri e desideri. E’ […]... CONTINUA

Primo Piano •

Prova d’assaggio: Zampone per il cenone di Capodanno

Ribadire che la differenza tra zampone e cotechino sta nell’involucro (zampa di maiale svuotata per lo zampone, budello di maiale per il cotechino) farà anche “Paese Reale” ma credo non sia inutile. Mi rendo conto che con un attacco del genere, precisare che la 31esima Prova d’assaggio, confronto settimanale tra prodotti della stessa categoria possibilmente […]... CONTINUA

Primo Piano •

Capodanni d’Italia

Vorrei cantare insieme a voi in magica armonia… (Cit.). Buon anno dalla squadra di Dissapore. Andrea Gori | Monsumano Terme (Pistoia). Champagne Bruno Paillard. Massimo Bernardi | Folgarida (Trento). Arrosto di vitello al profumo di arancio.   Francesca Ciancio | Milano. Cappelletti in brodo, cotechino e lenticchie. Maurizio Cortese | Melizzano (Benevento). Speck e prosciutto […]... CONTINUA

Primo Piano •

Tesoro, mi si è ristretto il cenone (di Capodanno)

Sapete cosa? Leggere l’enocattogourmet Paolo Massobrio che mortifica il cenone di Capodanno sulle pagine de La Stampa e ripescare da chissà quale angolo del cervello il vecchio motto: “predica bene e razzola male”, è stata una cosa sola. “Non siamo nel dopoguerra, non c’è fame da dimenticare, per cui limitatevi a un piatto di sostanza […]... CONTINUA

Primo Piano •

Problema. Sono gastrofanatico, cosa faccio a Natale e a capodanno?

Va bè, a Natale qualcosa bisogna fare. E mangiare. Visto che quel giorno non si può andare tipo a cerali da asporto. Dopo, l’altra ansia, la notte di capodanno. Non ce la posso fare. Ma se ce la faccio, autostima a vita. Ho bisogno di consigli, è fuori discussione. Ho bisogno che mi diciate a […]... CONTINUA

Primo Piano •

Bollito (o) non bollito?

Il cappello da cuoco indossato ieri a L’Aquila dal sorridente Pres Del Cons Silvio Berlusconi. Sorridente malgrado le centinaia di immagini in mano al fotografo sardo Antonello Zappadu, che mostrano ragazze in bikini e in topless. Scattate a Villa Certosa, le fotografie documentano sia la festa di Capodanno 2008, cui avrebbe partecipato anche Noemi Letizia, […]... CONTINUA