michela vittoria brambilla

ultimi post

Brambilla : ristoranti = Gelmini : neutrini

La ministra Brambilla ha pienamente diritto di supporre che il rendez-vous di ieri al Pirellone di Milano con i ristoratori italiani sia stato moltissimo interessante, ma ho l’impressione che quando parla di cucina raggiunga vertigini di competenza simili alla Gelmini che discorre di neutrini. In pratica, parla da un osservatorio privilegiato sull’aprire bocca e darle ...

0 commenti

Chi trama contro la Toscana? (Del cosmico non contare una fava di Michela Vittoria Brambilla e Rolling Stone)

Non so come dirlo, ma è probabile che ieri, con questa dichiarazione, Michela Vittoria Brambilla abbia scelto la via del ridicolo volontario per evitare il rischio di quello involontario.”Se la Catalogna rinuncia alla corrida anche noi possiamo rinunciare a qualche palio che danneggia l’immagine dell’Italia“. Un ministro del turismo per cui il Palio di Siena ...

0 commenti

Un Passetto avanti, tre indietro

Non vorrei dire noi l’avevamo detto, ma: noi l’avevamo detto che sulla predisposizione a rilanciare l’immagine italiana di Michela Vittoria Brambilla – ministro del turismo auto-nominata visto che il ministero del Turismo ancora non esiste, rimaneva qualche dubbio. Dopo la vicenda del conto lunare ai 2 turisti giapponesi al ristorante Passetto di Roma, ci aveva ...

0 commenti

Italia.it. O del nulla

Tre righe, tre sole righe e il Duomo di Firenze è sistemato. Quattro per il Colosseo (IL COLOSSEO!) però Fori Imperiali inclusi. Almeno il sussidiario per le classi elementari di mia figlia, all’Anfiteatro dedicava mezza pagina. Sfoglio da ore Italia.it e mi chiedo a chi serve un sito del genere, a cosa serve metterlo online ...

0 commenti

Italia.it: plis rivisit itali

Abbiamo provato con la vecchia password: plisvisititali ma non siamo riusciti a entrare nel resuscitato Italia.it. 10 milioni di € spesi bene per ora, dai. Tuttavia, la homepage del sito che succede al caro estinto (58 milioni di €)—online da domani—non è più un mistero per i lettori di Dissapore. Nella versione beta, realizzata da ...

0 commenti

Magic Italy anche noi

Sapendo che il ministro Michela Vittoria Brambilla sta lavorando alla nuova immagine turistica dell’Italia, immagine che sarà accompagnata dallo slogan “Magic Italy”—ideato personalmente dal Pres Del Cons Silvio Berlusconi—ci siamo portati avanti col lavoro. Fatelo anche voi. Prendete il logo n.4, personalizzatelo a piacimento, e mandatelo alla casella di Dissapore. Il ministro Brambilla saprà essere ...

0 commenti

Un Laudadobermann senz’osso

A questo punto dell’inchiesta “Fornelli polemici” di Striscia la Notizia si impone uno Stop&Go: sul sito del programma è apparsa per la prima volta una velenosa replica al giornalista del Corriere del Mezzogiorno Antonio Fiore e il fatto merita una riflessione. Ricapitoliamo, dunque. Dopo 35 giorni di continui martellamenti sulla chimica in cucina Max Laudadio ...

0 commenti

il convitato di pietra

Più di un giornalista (1, 2) ha espresso perplessità sulla composizione della Commissione voluta dal neo ministro Michela Vittoria Brambilla per rilanciare il turismo enogastronomico. Invidia, gelosia o semplice constatazione dei fatti? Nessuno fa nomi, ma a noi, per dire, sembra clamorosa l’assenza di Slow Food. Secondo voi quale altro grande nome è stato dimenticato? ...

0 commenti

Cosa abbiamo fatto per meritarci tutto questo?

Abbiamo criminalizzato la cucina molecolare e infangato il n.1 dei cuochi italiani. Abbiamo demonizzato le guide gastronomiche. Abbiamo proibito il kebab vietandone il consumo per strada. Per cosa lo abbiamo fatto, Ministro Brambilla, per difendere TUTTO QUESTO? Ci pensi oggi alle 17, quando riunirà la Commissione per la Promozione e il Sostegno del Turismo Enogastronomico. ...

0 commenti

Ministro Brambilla, permette una domanda?

Abrogato dal referendum del 5 aprile 1993, con l’insediamento di Michela Vittoria Brambilla è tornato il Ministero del Turismo (allora Turismo e Spettacolo). Il bicchiere mezzo pieno | Era ora! Non si capisce come il primo paese al mondo nei beni considerati patrimonio dell’umanità, potesse promuoversi senza un coordinamento nazionale. Finalmente si faranno i servizi: ...

0 commenti