Avatar

Stanislao Porzio

ultimi post


Panettone artigianale: sulle classifiche, il Sud, Milano e Re Panettone

Ci scrive Stanislao Porzio, organizzatore di Re Panettone, il principale evento dell’anno per pasticceri e fabbricanti di panettone artigianale. Cari lettori di Dissapore, approfitto dell’ospitalità che con la sua abituale cortesia mi concede Massimo Bernardi, per offrirvi informazioni e per rispondere a un visitatore che dopo aver partecipato alla manifestazione mi ha inviato un’email “indignata”. ...

0 commenti

E per il pranzo di Ferragosto ricordatevi del panettone

Primizie appena sfornate – Il primo panettone, iniziativa organizzata in giugno dall’associazione Amici del Panettone (presidente, il sottoscritto; presidente onorario, quel genio della pasticceria di Achille Zoia), ha avuto vari esiti positivi. Innanzi tutto, ricordare che il panettone, pur essendo nato in tempi assai remoti per festeggiare il Natale, nell’Ottocento a Milano era disponibile in ...

0 commenti

Dedicato a quelli che vogliono mangiare il panettone tutto l’anno

Perché rinchiudere il panettone nello stretto recinto degli ultimi giorni dell’anno? Merita questa condanna un dolce così buono, che per altro prima dell’industrializzazione era presente nelle pasticcerie milanesi tutto l’anno? Dalla risposta – un no secco e convinto – siamo partiti per realizzare “Primizie appena sfornate – Il primo panettone”, contraltare tardo-primaverile di Re Panettone™, la ...

0 commenti

Oltre il fallimento, la vera storia della pasticceria Scaturchio

Un pezzo della mia vita, che ho condiviso con qualche milione di napoletani, andrà all’asta tra qualche giorno. Giovanni Scaturchio, la pasticceria che per un secolo ha addolcito la vita non sempre facile dei partenopei, il 7 maggio sarà messa in palio al migliore offerente, dopo il fallimento del dicembre scorso. Mi auguro che trovi ...

0 commenti

Investire in un panettone artigianale o risparmiare con uno industriale? Una piccola guida

Di fronte a differenze di prezzo che possono arrivare al rapporto 1 a 35 uno se lo chiede cosa hanno a che fare i panettoni industriali con quelli artigianali? Sono immangiabili i primi? Sono follie da nababbi i secondi? Niente di tutto questo. Per andare più a fondo, è necessario conoscere un po’ meglio l’industria, la pasticceria, ...

0 commenti

Dove sicuramente trovate il panettone da comprare a Natale

Nel fine settimana scorso alcune migliaia di persone hanno affrontato lunghe code sotto il porticato del Museo Diocesano di Milano, per provare i panettoni – tradizionali e non – proposti dai 28 espositori di “Re Panettone“. Istituirlo, a quanto pare, ha intercettato l’esigenza dei milanesi di conoscere meglio il simbolo gastronomico della città nelle sue ...

0 commenti