di Chiara Cajelli 26 Marzo 2020
biscotti rotti

Sapevate come utilizzare le briciole di biscotti? Queste possono essere riciclate direttamente dal fondo dei pacchi verso nuovi orizzonti. Potete trasformarle in dessert e spuntini, oppure accumularle e conservarle in un vasetto… provare per credere!

Abbiamo ben 8 ricette per ispirarvi: una torta, basi di cheesecake, praline senza cottura, un gelato alternativo, arricchire una crema…

Torta di briciole di biscotti

torta cioccolato

Una semplice torta al cioccolato può spiccare il volo solamente grazie ad una piccola aggiunta: le briciole di biscotti avanzati. La solita torta avrà un po’ di croccantezza, e un sapore leggermente diverso dal solito. Sarà perfetta per la colazione. Provate, già che ci siete, tutte le varianti di torta al cioccolato!

Mixate in barattolo, per gelati e creme

gelato con briciole biscotti

Accumulate le briciole dei fondi di pacchetti in un barattolo, mixando più tipologie di biscotto: al cioccolato, al miele, frollini classici… avrete sempre a disposizione un tocco in più per accompagnare gelati, creme al cucchiaio e creme spalmabili al cioccolato. Un’idea originale che vi copieranno tutti!

Per le basi di cheesecake

cheesecake cioccolato e panna

Il bel mix appena descritto può diventare anche una base per una cheesecake: basterà tritare tutto ancor più finemente e miscelare con del burro fuso… poi potete procedere con la vostra cheesecake preferita. Potete ispirarvi alle nostre cheesecake senza cottura, ad esempio.

Per praline senza cottura

praline senza cottura cacao

Ricotta, briciole di biscotti, zucchero a velo e cacao: ecco tutto ciò che vi occorre per fare delle deliziose e semplicissime praline senza cottura. A occhio, miscelate ricotta, zucchero e briciole in modo da avere un composto compatto e malleabile. Formate delle palline e passatele nel cacao (o nel cocco rapé), quindi mettetele in pirottini e lasciatele in frigorifero.

Nella granola

granola fatta in casa

In molti scelgono di fare in casa la granola, o il mix di cereali per la colazione. Solitamente si scelgono frutta secca tostata e tritata, fiocchi di avena, cerali soffiati, bacche di goji o uvetta, frutta essiccata… ecco, potreste aggiungere anche un po’ di briciole di biscotti!

Sulle meringhe

meringhe variegate

Se avete in programma di fare delle meringhe, al posto di usare coloranti potreste decorarle e personalizzarle con caffè riciclato oppure briciole di biscotti! Offrirle assortite in questo modo le renderà davvero memorabili. E finiranno subito!

Nel salame al cioccolato

salame cioccolato pistacchi

Avrete cucinato mille volte il salame al cioccolato, il celebre dolce a base di cioccolato, burro, zucchero e… biscotti secchi. Perché quindi, non integrare anche le briciole avanzate sul fondo dei pacchetti? Stesso dolce di sempre, con una punta di riciclo e originalità! Ecco da quale ricetta partire.

Per dolci a strati in barattolo

dolce in coppa

I dolci in barattolo (o in bicchiere) sono un’occasione perfetta per riciclare le briciole di biscotti. Vi facciamo un esempio: avete una torta al cioccolato avanzata da usare come strato soffice, bagnate con latte, stratificate con panna montata e, tra uno strato e l’altro mettete le briciole come tocco di croccantezza.