di Manuela 28 Dicembre 2020
alessandro borghese

Tutti pronti per la quarta puntata della nuova stagione di 4 Ristoranti con Alessandro Borghese? Questa volta ci trasferiamo in Riviera Romagnola: quale sarà il Miglior ristorante gourmet in uno stabilimento balneare?

L’appuntamento è martedì 29 dicembre 2020, come sempre su Sky Uno (canale 108) e su Now TV, alle ore 21.15. Dopo Milano, la Ciociaria e la Toscana, questa volta tocca alla Riviera Romagnola.

Le modalità di svolgimento della puntata ormai le conosciamo tutti. 4 ristoratori si sfideranno per ricevere l’ambito titolo di Miglior ristorante in quella specifica categoria e un contributo economico di 5mila euro da utilizzare nel locale. A turno ciascun ristoratore inviterà i tre rivali e lo chef Borghese a pranzo (o a cena). I rivali dovranno ispezionare la location e la sala, mentre ad Alessandro Borghese toccherà dare il suo giudizio sulla cucina.

Dopo aver mangiato, i ristoratori e Borghese daranno i loro voti a 5 categorie (quest’anno ce n’è una in più):

  • Location
  • Menu
  • Servizio
  • Conto
  • Special

Per la categoria Special questa sera la sfida sarà incentrata sulla cozza di Cervia. In pratica tutti i ristoratori si sfideranno su un singolo ingrediente o piatto particolare tipico della zona che varierà di puntata in puntata. Alla fine di ogni puntata, verranno sommati i voti dei ristoratori e di Borghese per stabilire il vincitore. Ma attenzione: i voti di Alessandro Borghese potranno confermare o ribaltare il risultato.

Questi saranno i ristoranti in gara domani sera per il titolo di Miglior ristorante gourmet in uno stabilimento balneare:

  • Cala Zingaro, Milano Marittima: Andrea è il titolare. Il ristorante propone un menu basato soprattutto sul pesce, sfruttando materia prima di qualità della zona e aggiungendo qualche particolarità asiatica
  • Peperittima, Milano Marittima: Piero è il gestore. Il suo ristorante offre una cucina tradizionale con prodotti a chilometro zero, ma trattati in maniera innovativa. Anche qui il pesce la fa da padrone
  • Marè, Cesenatico: Monica è il gestore. La sua filosofia di ristorazione si basa sul gusto, la qualià, la curiosità e la ricerca
  • Ricci di mare, Miramare di Rimini: Danilo è il titolare. Per lui la ristorazione è sinonimo di qualità del pesce, di materie prime ottimali e di cura nell’impiattamento