di   iFood 15 Ottobre 2019
polpette-fritte-ricetta

La ricetta delle polpette fritte, buone, semplici da fare, economiche e irresistibili, sono davvero uno dei piatti preferiti di grandi e piccini.

Sembra che già dal ‘300 si trovasse traccia nei ricettari di questo secondo piatto, nel Libro de Arte Coquinaria di Maestro Martino si trova la parola “purpetta” ad indicare una preparazione per cucinare i vari tagli di carne, anche se leggendo bene più che una nostra polpetta il Maestro sembra riferirsi a quello che oggi chiameremo involtino.

Anche il nostro Pellegrino Artusi ne fa menzione nel suo manuale nel 1891, definendo le polpette una pietanza talmente nota e semplice che chiunque sa cucinare “dal ciuco, il quale fu forse il primo a darne il modello al genere umano” .

Se di ricette di polpette ne è piena la letteratura, resta ancora fumosa l’etimologia del nome, alcuni pensano derivi dal francese paupière (palpebra), perché nella preparazione le mani simulano il movimento delle palpebre, altri sostengono che invece derivi dal tipo di carne che viene privilegiata per prepararle, il taglio più tenero ovvero la polpa e polpetta poi altro non è che il vezzeggiativo che ne è derivato.

polpette-fritte-piatto

Tempo di preparazione

15 minuti

Tempo di cottura

15 minuti

Dosi per

20 polpette

Ingredienti

  • 750 g carne macinata
  • 3 uova
  • 300 g pane raffermo
  • 25 g Parmigiano
  • 25 g Pecorino
  • Sale
  • Prezzemolo
  • Olio Di Semi

Preparazione

Per preparare la ricetta delle polpette fritte per prima cosa in una ciotola mettete il macinato, le uova, il sale, il formaggio e il prezzemolo e in un’altra mettete ad ammollare il pane raffermo in acqua.

Quando il pane si sarà completamente spugnato strizzatelo per bene e aggiungetelo al contenitore della carne, quindi mescolate bene.

Quando il composto sarà uniforme, iniziate a prelevarne piccole quantità e a dar loro forma sferica un po’ appiattita.

A questo punto friggetele in olio bollente un po’ per volta, rigirandole quando si sarà formata una bella crosticina croccante.

Man mano che sono pronte mettetele ad asciugare su un colino oppure su carta assorbente.

Le vostre polpette fritte sono ora pronte per essere servite, magari accompagnate da una semplice insalatina.

polpette-fritte

commenti (0)

Accedi / Registrati e lascia un commento