Avatar

Sabina Tomat

Nata in Friuli nel 1978 ed ivi residente, lavoro nella ristorazione da 16 anni. Ho gestito alcuni locali da dipendente e uno da imprenditrice. Mi sono anche laureata in Scienze Multimediali (tanto per non "fossilizzarmi"), ma la passione per la ristorazione ha sempre prevalso.

ultimi post


I vantaggi di avere un barista per amico

  Tra le categorie lavorative quella dei baristi è sicuramente una delle più bistrattate. Il barista deve essere sempre impeccabile, pena il malcontento del cliente che, grazie a strumenti demoniaci come TripAdvisor, è in grado di distruggere la reputazione di un locale e di tutti coloro che ci lavorano dentro. Peccato, perchè basterebbe poco per ...

0 commenti

Ristoranti e psicologia: come l’analisi transazionale può aiutarci a gestire il cliente

Quando un cliente varca la soglia del ristorante mette in atto una serie di comportamenti tipici a seconda del bagaglio di esperienze e aspettative che si porta appresso, lasciando solitamente al ristoratore il compito più duro: entrare in empatia e stabilire da subito un buon rapporto. Negli anni Cinquanta un tale Eric Berne ideò una ...

0 commenti

Molti vizi e poche virtù di 8 camerieri

Camerieri: i molti vizi e le poche virtù di 8 camerieri: apprendista, navigato, pinguino, fighetto, fattone, studente universitario, giramondo, e cameriere perfetto

0 commenti

I piccoli drammi quotidiani di chi gestisce un ristorante

Il lavoro del ristoratore è un’avventura straordinaria che si rinnova ogni giorno. Putroppo, come le altre professioni, non è immune da incidenti di percorso che mettono a dura prova i nervi (e la salute mentale) delle persone pazienti che portano avanti ogni giorno la missione di soddisfare il cliente. A chi non è capitato di rimproverare ...

0 commenti

Ristoranti: 10 proposte per usare meglio Facebook

Che ci si passi tanto o poco tempo, tutti noi ristoratori abbiamo una bella pagina Facebook dove ci sbizzarriamo con filtri fotografici, inviti a degustazioni, apologie del piatto del giorno e chi più ne ha più ne metta. Facebook è attualmente lo strumento di marketing più popolare e economico in assoluto: ce lo hanno detto ai ...

0 commenti

Ristoranti: quei piccoli errori che fanno la differenza

A chi di voi ristoratori non è capitato: la signora che, uscendo dalla toilette all’ora di punta, comunica a gran voce davanti agli altri clienti che è finita la carta igienica. Un problema facilmente risolvibile, fintanto che il giovane in prova da ieri non viene da voi con un mega rotolo sotto braccio e, mentre ...

0 commenti