Prodotti

ultimi post

Kit Kat dai gusti strani presi in Giappone: Prova d’assaggio

Un confronto tra i Kit Kat più assurdi presi in Giappone, scelti tra i gusti strani trovati là e poi assaggiati, per una Prova d’assaggio non convenzionale dedicata a uno degli snack più variopinti, che purtroppo in Italia troviamo sempre nelle solite versioni.  Precisiamolo: i Kit Kat verdi e rosa non sono stati di certo ...

0 commenti

Uova di Pasqua 2019: i prezzi delle marche del supermercato, per poco cioccolato che si mangiano i gagni

Quando parliamo di uova di Pasqua, dovremmo tutti porci una domanda: quanto paghiamo al chilo quel poco cioccolato che – alla fine – mangiano solo i nostri figli, magari procurandosi pure un precoce attacco d’acne adolescenziale? Abbiamo fatto una piccola indagine, per comparare i prezzi delle marche del supermercato, aggiornati a questo 2019. La risposta ...

3 commenti

Colombe pasquali 2019, le migliori marche del supermercato: Prova d’assaggio

Abbiamo messo a confronto le colombe pasquali della grande distribuzione, scegliendo i brand più noti, quelli presenti a scaffale su tutto il territorio nazionale, per stabilire, con una Prova d’assaggio, quali siano le migliori marche del supermercato. Ci risiamo, è di nuovo quel periodo dell’anno in cui gli scaffali dei supermercati si riempiono di soffici ...

0 commenti

Venezia: cosa significa fare pesca sostenibile in Laguna

Cosa significa fare pesca sostenibile nella Laguna di Venezia? Ve lo raccontiamo, attraverso il sistema delle valli da pesca e il progetto virtuoso ItticoSostenibile.  Le cozze, in questa stagione, hanno il mollusco piccolo e insapore. Questo accade perché il ciclo riproduttivo della cozza avviene in inverno e il 60% del corpo della cozza maschio è ...

1 commenti

Il miele di barena: cos’è, le caratteristiche e la produzione

Per una volta parliamo di Venezia non per varietà ittiche o per i prodotti ortofrutticoli degli orti lagunari. Evitiamo pure i bacari ed i ristoranti e vi portiamo a fare un giro in laguna, per farvi assaggiare il miele di barena: ecco cos’è, le caratteristiche e la produzione. Prima di tutto, momento Superquark, una breve ...

3 commenti

Bottarga di muggine e di tonno: le differenze

La grattugiamo sugli spaghetti dalla notte dei tempi, ma cosa sappiamo davvero sulla bottarga? Quello che una volta veniva considerato il “caviale dei poveri” e associato ai pasti umili dei pescatori sardi, oggi è notoriamente un alimento prelibatissimo. Si ottiene dall’ovario del pesce e ne esistono due tipi, principalmente, di muggine e di tonno. Ecco ...

0 commenti

Farina Intera, la farina bianca alternativa: di cosa si tratta

Ne avete sentite di ogni: dai diversi tipi di grani alle differenze nella macinazione, fino alle alternative senza glutine, ogni farina meriterebbe un capitolo a sé (o forse no), ma una, in particolare, ha attirato la nostra attenzione. Si tratta della Farina Intera, scritto maiuscolo dacché si tratta di un marchio registrato (la storia del Kamut ...

5 commenti

Imballaggi per alimenti in cera d’api: come funzionano Beeopak e Apepak

Più o meno ogni anno, da quattro anni, in questo periodo comincia per me la stagione della barca a vela in Laguna. Bello, ma anche il mio personale modo di accorgermi di quanta plastica c’è nell’acqua. Da anni ho sostituito l’acqua in bottiglia e cerco di non comprare la verdura al supermercato per evitare quel ...

0 commenti

Sciroppo d’acero, come si fa

La provincia canadese del Québec é il primo produttore di sciroppo d’acero al mondo con una produzione pari circa al 85% dell’intera produzione mondiale. Il consorzio dei produttori di sciroppo d’acero del Québec conta circa 13.500 produttori, di cui circa 7.300 sono produttori professionali. La raccolta dello sciroppo d’acero è fatta su un territorio vastissimo della provincia che, da est a ovest, si ...

3 commenti

Abruzzo: stupore ventricina!

Abruzzo: stupore ventricina! Il salume abruzzese, specie nella versione di Scerni, è una delizia da conoscere

0 commenti

Quanto siete disposti a spendere per una bottiglia d’olio?

Incappo in una grafica di Slow Food che dimostra che una bottiglia d’olio extravergine da un litro non può costare meno di € 12,07. Così suddivisi: 8 euro per i 9 chili di olive necessari per fare il litro d’olio, 1,36 per la molitura, 1,36 in media per il trasporto, 1,35 per la confezione (curiosa ...

32 commenti