di Susanna Danieli 2 Febbraio 2020
carote-tutti-i-modi-per-cucinarle

Ebbene sì. A Dissapore ci siamo resi conto che il nostro repertorio di carote andava rimpolpato. Certo, potreste anche essere masticatori seriali di carote crude come Bugs Bunny. Però quanto sono buone le carote cucinate in tutti i modi? L’ortaggio arancione per eccellenza (che poi, in realtà, sarebbe nato viola ma sorvoliamo) si presta a tantissime ricette: bollito, stufato, arrosto, saltato, frullato, nei dolci, nelle creme, nei paté.

Non importa come le mangiate, basta che le mangiate. Perché le carote, oltre a essere buone, fanno anche bene: ricche di fibre, piene zeppe di vitamina A e, ovviamente, beta-carotene. Insomma, per tutti questi motivi abbiamo deciso di elencarvi 15 ricette per gustare le carote, dall’antipasto fino al dolce.

Centrifuga di carota

carote-centrifuga

Fresca, dissetante, arancione. La centrifuga di carota è buona in tutte le stagioni: d’inverno vi dà la carica vitaminica giusta per affrontare la giornata, d’estate rinfresca senza rammollirvi con la dolcezza tipica dei succhi di frutta. Le carote non vi bastano? Unite una mela, il succo di un limone e un cucchiaino di zenzero.

Hummus di carote

hummuscaroteviolaverticale

La prossima volta che ospitate gli amici a cena ricordatevi di questo hummus di carote viola: si prepara in 5 minuti, giusto in tempo per l’aperitivo. La crema di ceci e tahina è già stuzzicante così (se serve un ripassino lo trovate qui), figuratevi con l’aggiunta del viola intenso delle carote cotte a vapore. Buonissimo e instagrammabile.

Paté di carote e olive

Crostini-carote-e-olive-evidenza

Crostini, crackers, pane carasau, pita, grissini: quando si aprono le danze dell’aperitivo i carboidrati sono in attesa. Di cosa? Ma del paté di carote e olive! Basta frullare gli ingredienti con olio, sale e prezzemolo et voilà, les jeux sont faits!  Francesizzatelo ancora di più spalmato sulle fettine di baguette.

Crema fredda di carote

crema-carote-zenzero-1160x651

L’anteprima dell’estate è la crema fredda di carote e zenzero, un antipasto/primo che più light non si può. Cuocete a vapore le carote, grattugiate un po’ di zenzero, salate e frullate. Rifinite con dello yogurt bianco e, se vi sentite temerari, aggiungete un filo d’olio.

Spaghetti di carote

spaghetti-carote-5-ricette

Ah, le diete! La prima cosa che vi tolgono è la pasta, seguono le cinque fasi di elaborazione del lutto. Come rimediare? Date una chances agli spaghetti di carote, un piatto crudista che vi sorprenderà. Siete scettici? Provate la nostra ricetta.

Vellutata di carote

vellutata-carote-arrosto-1-1160x1740

C’è una stagione per la vellutata di carote? Noi pensiamo di no. Perché la vellutata è uno di quei piatti che caldi sono buoni, freddi ancora di più. Il gusto delle carote poi è distintivo ma delicato, il che vuol dire che potete sbizzarrirvi con il resto degli ingredienti. I nostri preferiti? Curcuma, bacon, zenzero, parmigiano.

Cous cous di carote e zucchine

cous-cous-con-zucchine-e-carote-ricetta

Cous cous fa rima con pasta, riso e pizza. Vale a dire, con tutte quelle preparazioni che, come le metti le metti, vengono bene. Se siete di fretta e magari siete pure a dieta, provate il cous cous di carote e zucchine.

Ecco la ricetta!

Polpette di carote filanti

polpettine-di-carote-dal-cuore-filante-in-evidenza-1

Eh già, avete voluto invitare il capo a cena, adesso vi tocca cucinare! Mentre vi scervellate per trovare un antipasto che sia più chic della bruschetta al pomodoro o delle patatine pescate dal sacchetto (non vi azzardate), l’idea ve la diamo noi. Queste polpette di carota sono un finger food sfizioso che nasconde un cuore di formaggio filante. L’impasto di carote, latte, pangrattato, formaggio e mandorle diventa un bocconcino croccante fuori e morbido dentro: figurone garantito!

Gnocchi di carote

gnocchi-di-carote-friggitelli-feta-5

Date un tocco di colore alla monotonia delle patate: gli gnocchi di carote si tingono di arancione e allo stesso tempo diventano più leggeri. Volete essere sicuri di non fare errori? Seguite i nostri consigli, sono validi per gnocchi di ogni foggia e colore.

Crostata salata di carote

crostata-di-carote_1_ev

Confortevole, nutriente, semplice e salva-cena. La crostata salata di carote ha un unico difetto: non importa quanta ne facciate, finisce sempre in un batter d’occhio. Meno male che non ci vuole molto a prepararne un’altra: pasta brisé, carote, formaggio, miele e senape. Se avete qualche dubbio, consultate il vademecum sulle torte salate.

Carote glassate

carote-glassatejpg

Azzannare una carota cruda può dare soddisfazione: tuttavia c’è un altro modo per gustarla in tutta la sua dolcezza. Le carote glassate al miele con olio e succo di lime sono un ottimo esempio di contorno che dà la pista ai piatti principali. Per un effetto ancora più technicolor fate un mix di carote arancioni, gialle e viola.

Torta di carote

english-carrot-cake-torta-di-carote-tutte-le-ricette

L’ora del tè richiede per forza un dolce molto “British”. Ebbene la torta di carote, anzi carrot cake, è quel che fa per voi. Attenzione, avete fra le mani la ricetta perfetta, fatene buon uso!

Plumcake carote, arancia e limone

plumcake-arancia-ok-1-1160x773

Il trio arancia-carota-limone non sbaglia un colpo. Così, il plumcake ACE diventa protagonista assoluto della colazione. Soffice, piacevolmente umido e vitaminico, per realizzarlo basta aggiungere farina, zucchero, uova, mandorle, lievito e olio di semi. Accompagnatelo con un bel bicchiere di succo.

Torta di mele e carote speziata

carote-speziata-torta-di-carote-tutte-le-ricette

Due grandi classici in uno: la torta di mele e carote con spezie e frutta secca è un dolce leggero e profumatissimo dalla consistenza quasi cremosa. Regalatevi un momento di piacere con la nostra ricetta.

Tortine di carote e mandorle

Tortine-alle-carote-1060x600

Queste soffici tortine di carote e mandorle danno la pista a tutte le merendine. Pochi passaggi, pochi ingredienti, poco tempo. Non c’è trucco, non c’è inganno, vi assicuriamo che sono buonissime. Carote, farina, uova, arance, olio di semi e zucchero a velo: montate le uova, amalgamate gli ingredienti umidi e unite il tutto a quelli secchi. Una breve sosta negli stampini e la merenda è assicurata.