Crema al mascarpone senza uova per pandoro e panettone: le ricette più facili e buone

Otteniamo nuove creme al mascarpone senza uova per pandoro e panettone, combinando il latticino con un ingrediente dolce e un altro che varia tra spezie, salse o liquore.

crema-mascarpone-senza-uova-natale

Per le Feste abbiamo sempre tanti assi nella manica per servire i dessert, e piace sempre di più l’idea di scegliere prodotti artigianali oppure industriali ma da valorizzare con un tocco personale e fatto in casa. Parliamo, ad esempio, della classica crema al mascarpone senza uova che facciamo per pandoro e panettone: non c’è casa dove questo “formaggio” non sia scelto come base per accompagnare, farcire e decorare i due grandi lievitati protagonisti ogni Natale. Da qui, la mia ispirazione: non intendo suggerirvi genericamente le creme più buone per pandoro e panettone bensì con quali ingredienti variare il mascarpone per avere ricette sempre nuove. Insomma: mettendo il mascarpone in ciotole separate, vi suggerisco cosa aggiungere in ciascuna per avere in un colpo solo buonissime creme completamente diverse una dall’altra.

LEGGI ANCHE I 10 migliori pandori artigianali del 2022 secondo Dissapore

Il mascarpone, essendo un latticino burroso, grasso e dal sapore molto delicato, può essere accompagnato con moltissimi ingredienti tra creme e spezie senza avere il bisogno di ricorrere anche alle uova. Il segreto, però, non è l’ingrediente con cui cambiare gli addendi tra una ricetta e l’altra bensì il formaggio stesso: scegliere una base dozzinale è uno degli errori da evitare nella crema al mascarpone.

Optate invece per un mascarpone di qualità, fresco e venduto in latterie o al banco dei formaggi, ma se proprio non avete alternative ai mascarponi industriali, vi suggeriamo di orientarvi con la Prova d’assaggio dedicata ai grandi marchi del supermercato.

Crema al mascarpone fluffosa

crema-mascarpone-senza-uova

Questa che sta per arrivare non è solamente la ricetta per una buonissima crema al mascarpone senza uova, ma anche una base da completare o arricchire con uno degli ingredienti che suggerirò sotto. Non è altro che mascarpone dolcificato e alleggerito (nella consistenza) dalla panna montata. Eccovi la formula:

mascarpone fresco + zucchero a velo + pasta di vaniglia + 1/3 di panna fresca montata a neve soda + 1 pizzico di sale (fidatevi)

Se volete abbiamo la ricetta, ma nella versione che prevede l’aggiunta di tuorli e di zucchero semolato anziché a velo.

Crema al mascarpone speziata

cannella-stecca

Lavorate bene il mascarpone fresco a crema, lasciandolo – se necessario – scolare una mezzora in un colino a maglie molto strette. Oltre all’elemento dolcificante e alle spezie, se volete potete ammorbidire la crema aggiungendo poca panna fresca montata. Quindi, ecco la formula magica:

mascarpone fresco + miele d’acacia + cannella in polvere (+ panna fresca montata, facoltativa)

Speziato al gingerbread

I gingerbread cookies o biscotti pan di zenzero sono una specialità natalizia ricca di spezie combinate per respirare a pieni polmoni l’atmosfera delle feste. Per una crema al mascarpone senza uova e che richiami il gingerbread, seguite questa formula: mascarpone fresco + brown sugar + cannella/zenzero/noce moscata in polvere + vaniglia in pasta (+ panna fresca montata, facoltativa).

Speziato esotico

Questa è una mia ricettina personale che condivido volentieri: la freschezza quasi mentolata del cardamomo in polvere (o in bacca, ma dovrete lasciarlo in infusione e rompere i semini interni per avere un’intensità rilevante), abbinata alla dolcezza del miele. Quindi: mascarpone fresco + abbondante cardamomo in polvere + miele di castagno a piccole dosi. Anche in questo caso, se desiderate, potete alleggerire la massa con della panna fresca montata.

Crema al mascarpone stracciatella

cioccolato-fondente

A volte le idee più semplici sono anche le più apprezzate, come ad esempio la crema al mascarpone stracciatella… indovinate? Sì, c’è dentro il cioccolato fondente. Si sa che la crema al mascarpone debba essere servita abbastanza fredda, e ciò può indebolire l’intensità del cioccolato. ecco svelato un trucco: non sminuzzatelo a coltello ma grattugiatelo con una grattugia a fori larghi, così che ogni scaglia sottile possa sciogliersi comunque in bocca e rilasciare tutta la sua bontà. La formula:

mascarpone fresco + zucchero semolato extra fine + panna fresca montata + cioccolato fondente 60 % (massimo al 70%) + vaniglia se gradite

Crema al mascarpone e caffè

caffe-polvere-chicchi

La crema al mascarpone senza uova aromatizzata al caffè è particolarmente adatta al pandoro, di natura burroso e molto vanigliato. Consiglio vivamente di aromatizzare sia con un caffè fatto in casa con moka particolarmente concentrato, sia con poca polvere di caffè macinato: il risultato sarà davvero molto intenso. La formula:

mascarpone fresco + zucchero semolato + zucchero di canna grezzo + caffè moka + caffè in polvere + panna fresca liquida (un goccio)

A tale ricetta potete aggiungere anche del cacao, oppure il cardamomo citato poco fa: è una spezia ideale da abbinare al caffè!

Crema al mascarpone al cioccolato

cioccolato-bianco

Potete usare un mix di cacao amaro e cioccolato fuso, garantisco che vi uscirà una ricetta strepitosa. Se volete evitare di dolcificare la crema allora consiglio di usare un buon cioccolato al latte. Questa è l’unica ricetta della lista che prevede un piccolo passaggio in più, ovvero sciogliere il cioccolato sui fornelli o nel forno microonde. Quindi:

mascarpone + cioccolato fuso + poco cacao amaro (+ zucchero, se preferite il cioccolato fondente)

Mascarpone e cioccolato bianco

Nel caso apprezziate il cioccolato bianco potete scioglierlo e aggiungerlo al mascarpone ma in questo caso dovreste omettere il cacao. Eccovi la nuova combinazione: mascarpone + cioccolato bianco fuso + pasta di vaniglia.

Crema al mascarpone alcolica “per adulti”

crema-mascarpone-arancia-spezie

Un panettone o un pandoro serviti come dessert dopo una cena formale ed elegante si sposano alla perfezione con una nota alcolica importante e calda. Parliamo proprio di una quantità minima, ma che basta a cambiare le carte in tavola… da non dare, però, ai piccoli. Eccovi la formula:

mascarpone fresco + zucchero semolato + qualche cucchiaiata di liquore

Elegante e agrumata

Se preferite i liquori agrumati, allora puntate su liquori come limoncello o Grand Marnier, aggiungendo rispettivamente una grattugiata di limone non trattato e una di arancia non trattata. Anche le spezie, in questo caso, stanno d’incanto: cannella abbinata all’agrume, zenzero fresco abbinato al limone.

Dolce con rum Stroh

Il rum Stroh è la tipologia più adatta da usare in pasticceria, perché si tratta di uno dei rum più zuccherini e piacevoli da gustare. Potreste anche non avere bisogno di ulteriore zucchero, se usate questo liquore.

Calda con crema al whisky o amaretto

Una crema al mascarpone che faccia sognare a occhi aperti? Semplicissima, basta aggiungere poco zucchero a velo e una crema liquorosa a scelta come quella al whisky o all’amaretto.

Mascarpone e creme spalmabili o paste

crema-mascarpone-cioccolato

Se arricchite la crema al mascarpone senza uova con una crema spalmabile a piacere, la trasformerete non solo in un ottimo accompagnamento ma anche nella perfetta farcitura – soprattutto per il pandoro. Di creme e salse o paste ce ne sono finché volete, ma mi concentrerei sulle tre più adatte: la famosa e italianissima con nocciole e cacao, la pasta di mandorle, quella al pistacchio. La formula:

mascarpone fresco + crema spalmabile alla nocciola + poca panna fresca montata oppure mascarpone + pasta di mandorle/pistacchio + poco zucchero a velo + poca panna fresca montata

Crema al mascarpone e lamponi

crema-mascarpone-lamponi

Che abbinamento eccezionale, e inusuale perdipiù! I lamponi sono perfetti in abbinamento alle preparazioni burrose e grasse, ma in questo caso è meglio usare quelli disidratati 100% naturali – si trovano facilmente online, e ne basta un cucchiaino per ottenere un sapore intensissimo. Ecco la formula:

mascarpone fresco + lamponi disidratati in polvere + zucchero a velo + poco yogurt greco