di Lorenza Fumelli 15 Dicembre 2011

Oggi due belle foodblogger si confrontano a suon di ricotta e quintali di zucchero. La palermitana Elena Panzavecchia, autrice del blog Cooking Elena, elegge la Cassata Siciliana a dolce della vita (possiamo darle torto?). Risponde la romana Maria Grazia Viscito, di Cooking Planner, divorando un cannolo cilentano, il suo dolce preferito, direttamente in webcam.

Ora, data l’indecente varietà di dolci che la cucina mette a disposizione, è possibile scegliere il dolce preferito? Uno solo? La risposta è sì, basta fare un piccolo esercizio. Di seguito trovate e domande tipo che richiedono risposte sincere. Immedesimarsi, prego, e rispondere senza pensarci troppo.

1) Da qualche mese seguite una dieta rigidissima ottenendo ottimi risultati. Riuscite a resistere alle tentazioni e scaricate il desiderio di mangiare sul tapis roulant della palestra sotto cosa. Unica controindicazione il dolce che sognate con preoccupante regolarità. Qual è?

Oppure

2) Vostra mamma, nonna, zia o cugina è la più grande pasticcera mai apparsa sul pianeta. Ha organizzato per voi una festa di compleanno e qualche giorno prima chiama per chiedere quale dolce volete che vi prepari. Voi dite?

O anche

3) Dopo un lungo periodo di permanenza su un remoto atollo al largo della Nuova Zelanda tra sole, spiaggia, birra, cozze e frutti di mare, tornate in Italia e prima di salutare figli, mariti, mogli e parenti,vi catapultate nella pasticceria di fiducia. Cosa ordinate?

A tutte e tre le domande ho riposto: Tiramisù. Si lo so, non è la più originale delle risposte ma è sincera, è il primo dolce che mi è venuto in mente e, evidentemente, quello che preferisco.

Ora è il vostro turno, io come sempre, segno tutto.

LA SERIE WEB GENTE DEL FUD.
Gente del Fud 7° episodio: cose che non avremmo mai voluto mangiare ma abbiamo dovuto.
Gente del Fud 6° episodio: la vita è quello che faccio mentre non mantengo la promessa di mangiare meno carne.
Gente del Fud 5° episodio: fondiamo una nuova religione basata sul formaggio?
Gente del Fud 4° episodio: Pasta che scalda, consola, gratifica.
Gente del Fud 3° episodio: Si fa presto a dire pesce.
Gente del Fud 2° episodio: chi ha paura delle spezie?
Gente del Fud 1° episodio: carni e salumi per cui garbatamente salivate.

[Crediti | Video: riprese e montaggio: Lorenza Fumelli e Federico Mercuri]