Masterchef semifinale

Un motivo per guardare la puntata di stasera di Masterchef: non c’è più Rachida. Anche se c’è chi dice (dopo un pasto molto pesante) che la rivedremo ancora in giro.

Un motivo per non guardare la puntata di stasera di Masterchef: non c’è più Rachida. Ebbene sì, pare che molti lo vedano per ammirarne sagacia culinaria ed equilibrio psicologico…

Passiamo ai motivi seri. Ecco quattro buoni motivi per guardare la semifinale di Masterchef in onda stasera su Sky Uno. Quattro come i concorrenti rimasti, Almo, Salvatore, Enrica e Federico.

1) Alla Mystery Box saranno presenti Lidia Bastianich e Alessandro Borghese, i giudici – insieme a Bruno Barbieri – di Junior MasterChef Italia, che inizia su Sky Uno il 13 marzo.

La mamma di Joe farà, come ci aspettiamo, la parte della chioccia piena di consigli e pronta a rincuorare? Borghese la parte del … uhm, che parte fa Borghese in televisione? Andrebbe trovata una definizione sintetica di “uomo che sorride in maniera irritante, fa commenti tecnici inopportuni e gigioneggia in qua e in là”.

2) La prova in esterna si svolgerà al Piazza Duomo di Alba, il ristorante tristellato guidato da Enrico Crippa. Sarà lo chef in persona a giudicare i piatti dei concorrenti, che cucineranno insieme alla sua brigata.

La puntata aggiungerà così un altro tassello alla vexata quaestio di cui ci eravamo già occupati: lo chef ha da stare in cucina o in televisione?

chef_01

3) I concorrenti sono rimasti in pochi,e avremo quindi la possibilità di conoscerli meglio e rispondere a quesiti esistenziali del tipo:

Salvatore sa parlare italiano? Almo riuscirà a indossare scarpe ancora più appariscenti? I giudici faranno vincere almeno una prova a Enrico? Federico eleverà ancora il suo tasso record di spocchia?

masterchef

4) Nessun dettaglio, invece, sull’Invention Test. Viste le polemiche sulla partecipazione di Slow Food all’ultima puntata, possiamo aspettarci il presidente della FAO o Carlo Petrini in persona.

[Crediti e link | Dissapore, Vanity Fair | Immagini: Vanity Fair, piazzaduomoalba.it]

commenti (13)

Accedi / Registrati e lascia un commento

  1. Avatar mjr ha detto:

    Enrica forse non sarebbe contenta del suo cambio di sesso. Per il resto, sono trepidamente in attesa.

  2. Avatar noname ha detto:

    La cosa veramente oscena di masterchef sono le scarpe di Cracco e di Bastianich indossate con la giacca. Inguardabili.

    1. Avatar Hulk ha detto:

      Cracco è pagato dalla D….ra, Bastian non lo so, ma essendo ammereggano probabilmente ha lo stesso buongusto di un cercopiteco orbo.

  3. Avatar Paolo ha detto:

    A onor del vero, va ricordato che Carlin Petrini si era dichiarato contrario alla presenza di SF nella trasmissione, e coerentemente non vi ha partecipato.
    Mi attendo, probabilmente per la finale, che alla mistery box un signore dallo strano accento chieda un Asado “come il mio Datore di lavoro comanda”.
    E perderà quello che distrattamente gli sporcherà di sugo il bianchissimo vestito…

  4. Avatar gumbo chicken ha detto:

    Il terzo concorrente da sinistra nella foto sembra uscito da un fotoromanzo anni ’70!!!!
    E comunque le scarpe di Bastianich non si vedono! (a parte il colore che non sembra un granché).

    1. Avatar noname ha detto:

      Basta guardare mezzo episodio e vedrai come si vedono. Anzi direi impossibile non vederle visto che spazia tra giallo e verde fluo, con chicche di arancione 🙂 Però dai nel suo caso fanno un pò il personaggio.
      Invece Cracco nella foto, con camicia bianca e giacchetta blu da prima comunione, e Diadora da pista olimpionica è proprio da pollice giù!

    2. Avatar gumbo chicken ha detto:

      Visto che sono 6 mesi che cerco – senza successo – di convincere Sky che non ho attivato un abbonamento a ferragosto e quindi deve smettere di chiedermi il pagamento della fattura mi tengo alla larga dai suoi canali per principio! Però magari usa lo stesso stile anche fuori trasmissione e qualche foto si trova!
      Ah ah giacchetta da prima comunione!!! 😀
      Ma sei contrario anche alle New Balance fisse di Bottura o solo Diadora da corsa?

    3. Avatar noname ha detto:

      Ma no, per principio, non sono contrario a nulla. Però quando i contrasti sono così esasperati rischiano a volte di diventare un pò fantozziani.
      Le New Balance di Bottura sono ovviamente una scelta iconica, ma palesemente copiata. E ormai direi anche dannatamente vecchia! Bisogna rinnovarsi anche sulle sneakers 🙂

    4. Avatar gumbo chicken ha detto:

      Visto che tanto la puntata non l’ho vista, via di OT.
      A me, a dire il vero, le New Balance in uso urbano fanno tanto americano medio in comitiva vacanze (a parte Steve Jobs, appunto, che però aveva tutta una sua divisa). 😀
      p.s. in tema sneakers comunque io sono affezionata alle mie Jack Purcell vintage ora che le Ramones-style sono finite di dominio pubblico! 😀

    5. Avatar ILONAXXX ha detto:

      Si, ma,
      anche le scarpe di Barbieri meritano un cazzotto.

      Nemmeno al mercato dei Polacchi (ricordo che sono Serba) ne ho mai viste.

  5. Avatar carlo ha detto:

    Anche Barbieri questa sera non scherza, sembra che si sia arrotolato ai piedi la pasta avanzata per il filetto in crosta dell’invention test

  6. Avatar stefano66mi ha detto:

    Le scarpe di Bastianich sono le Pulchrum, leggere e comode, a me piacciono