Torta giapponese tre ingredienti, la ricetta veloce di una torta senza glutine

La torta giapponese con tre ingredienti è un dolce chiaro e morbido, senza farina e senza burro, con tutti i consigli per prepararla in poco tempo e bene.

Voto medio lettori:
cheesecake giapponese con tre ingredienti ricetta

La torta giapponese tre ingredienti è una torta facile da fare anche all’ultimo minuto, e da tenere a casa per le voglie improvvise di dolce. Si tratta di una torta abbastanza simile alla celeberrima cheesecake giapponese, che qualche anno fa spopolava sui social, ma si tratta di un procedimento molto più semplice e di un risultato, seppur più modesto, molto più sicuro. Questa torta ha molteplici vantaggi: innanzi tutto si può preparare anche se non si ha alcuna nozione di pasticceria, basta seguire pedissequamente le nostre istruzioni, inoltre è velocissima da fare e gli ingredienti che prevede sono nelle case di tutti o comunque facilmente reperibili.

Si tratta di una torta “senza”, infatti questa torta si prepara senza farina e senza burro: per quanto riguarda gli allergici o gli intolleranti al glutine, questa è una ricetta golosa da avere sempre a portata, basta controllare che il cioccolato bianco che si usa sia senza glutine; per quanto riguarda invece il “senza burro” questo non significa ovviamente che sia senza lattosio, presente nel formaggio spalmabile, e, con tutta probabilità anche nel cioccolato bianco.

Si tratta di una ricetta, come dicevamo, molto facile, tuttavia ci sono due passaggi a cui prestare attenzione: per sciogliere il cioccolato bianco bisogna procedere a bagnomaria, con la fiamma molto bassa e mescolando spesso,  se volete una consistenza leggermente più morbida aggiungete una noce di burro o un cucchiaio di panna da montare.

L’altro passaggio delicato consiste nell’incorporare gli albumi montanti a neve nell’impasto di uova, cioccolato e formaggio, il composto di uova, cioccolato e formaggio sarà piuttosto denso, e gli albumi andranno incorporati con grande pazienza andando molto lentamente, in modo da non smontarli. Se volete, una volta terminato l’impasto, potete aggiungere un pizzico di sale che farà da contrappunto al sapore dolce, piuttosto evidente, di questa torta.

Cucina: Giapponese
difficoltà-ricetta Difficoltà: Facile
tempo-cottura Cottura: 45 Minuti
tempo-preparazione Preparazione: 20 Minuti
porzioni Porzioni: 6 Persone
prezzo Prezzo: Basso
kcal Calorie: 432 Kcal
opzione-alimentare Vegetariano
ingredienti

INGREDIENTI

  • Uova 5
  • Philadelphia 200 g
  • Cioccolato bianco 200 g
copia-ingredienti COPIA LA LISTA

Come preparare la torta giapponese tre ingredienti

bianchi montati a neve
1
cioccolato bianco sciolto a bagnomaria
2
bianchi montati a neve incorporati al composto di tuorli formaggio e cioccolato
3
 
1
 

Separate i tuorli dagli albumi e montate questi ultimi a neve ben ferma. Sbattete invece i tuorli a mano, con una forchetta o una frusta, fino a ottenere una leggera schiumetta in superficie.

 
2
 

Fate a pezzi il cioccolato (qualora partiste da una tavoletta e non dalle pastiglie) e fondetelo a bagnomaria, mantenendo la fiamma molto bassa. Una volta sciolto completamente aggiungete alla pentola il formaggio cremoso e mescolate fino a che non è completamente incorporato.

 
3
 

Mescolate ora il composto di cioccolato e Philadelphia con i tuorli, mescolando vigorosamente con la frusta. Aggiungete poi gli albumi, a poco a poco, mescolando delicatamente dal basso verso l’alto con una spatola, per non sgonfiare il composto.

stampo preparato per la torta con la carta da forno
4
torta giapponese a cuocere nel forno
5
 
4
 

Foderate con la carta da cucina uno stampo da torta, con i bordi alti ma con un diametro di non più di 20 cm. Mettete un cerchio di carta sul fondo e una striscia sui bordi. Se volete far aderire meglio la carta bagnatela leggermente.

 
5
 

Versate nello stampo e infornate, nel forno caldo e statico, per 15 minuti a 180 gradi. Poi abbassate a 160 e proseguite la cottura, infine spegnete il forno e lasciate raffreddare la torta all’interno.

Risultato

cheesecake giapponese con tre ingredienti ricetta

Come conservare la torta giapponese tre ingredienti

Questa torta si conserva per circa 5 giorni, scoperta, in frigorifero, ed è buona servita anche fredda. Si può addirittura congelare a fette, per poi farla scongelare lentamente fuori dal frigo ogni volta che si ha voglia di mangiarla. Meglio non conservarla invece sotto la campana di vetro perché è una torta molto umida, che rischia di fare la muffa o di inacidire.

Consigli e varianti

Questa torta viene bene se la sua cottura è lenta e a bassa temperatura, la torta infatti deve rimanere molto chiara e, soprattutto la superficie, non deve inscurirsi troppo. Se vedete che la superficie tende ad assumere un color biscotto, potreste ovviare coprendo la torta in cottura con un pezzo di carta stagnola oppure con un tappetino in silicone. Ogni copertura però andrà tolta negli ultimi 10 minuti di cottura.

Se non avete uno stampo da 20 cm potete raddoppiare le dosi e preparare questa torta in un comune stampo da 30 cm. Dovrete però aumentare anche il tempo di cottura: da 30 a 45 minuti

Il cioccolato bianco non può essere sostituito con il fondente o quello al latte perché renderebbero la torta scura, inoltre si tratta di cioccolati meno grassi di quello bianco, e dunque meno adatti a questa emulsione.

Ti piace questa ricetta?