McDonald's

Mangiare Fuori •

Mangia il tuo nemico: Chicago Supreme, il nuovo panino di McDonald’s

Sono stato da McDonald’s per provare il nuovo panino che si chiama Chicago Supreme. E’ successo alle 15, due pomeriggi prima di scrivere questo post. Post la cui idea originaria era scoprire cosa rimane di Vivace e Adagio, la coppia di panini che non più tardi di qualche mese fa aveva consacrato il legame contronatura […]... CONTINUA

Mcdonald's, nba

Mangiare Fuori •

Napalmizzata #McDstories, la campagna Twitter di McDonald’s

Cattive notizie per McDonald’s, e per le campagne di marketing via Twitter; per quelle che si affidano alla venerazione dei fan globali sperando di creare un buon ritorno d’immagine nei social network. Tutto inizia quando la catena di fast food più famosa del mondo compra due tweet, li accompagna all’hashtag #McDstories e sollecita i racconti […]... CONTINUA

Risotto in foglia d'oro, Gualtiero Marchesi

Mangiare Fuori •

Lo sdoganamento finale: Repubblica si accorge del Panino Gourmet

E’ un problema generazionale. Il panino ha smesso i panni da pausa pranzo aggiustata alla meglio degli anni ’80 per trasformarsi in capriccio del mondo gourmet. Dai foodblogger ai grandi chef, nessuno è immune dalla voglia di tentare la rivoluzione del genere, timbrando col prorio nome un succulento medaglione di carne cotto alla perfezione, avvolto […]... CONTINUA

Mangiare Fuori •

Adagio di McDonald’s, un tamarrerrimo remix del nulla

So bene che nessuno mi obbliga a intrattenere relazioni stabili con McDo, ma volete mettere la soddisfazione di scrivere che McItaly Adagio, il secondo McMarchesi, nel senso di secondo panino con griffe del riverito Maestro Gualtiero Marchesi dopo Vivace, disponibile nei McDonald’s nazionali da ieri, è la cosa più mal fatta, canaglia e avvilente mai […]... CONTINUA

Mangiare Fuori •

McItaly Vivace: anatomia di un panino

“Mangiarli m’interessa zerovirgola, è il concetto”. Partirei da qui, da queste parole sui panini McItaly Vivace e Adagio che Gualtiero Marchesi ha recentemente ideato per McDonald’s, scritte da Massimo Bernardi. In evidente stato di carogna causa “tradimento”. A me viceversa, scrupoloso osservante della regola prima provare poi parlare, mangiarli interessa eccome. Così, in una specie […]... CONTINUA

Mangiare Fuori •

Perché McDonald’s vuole disperatamente essere Slow Food?

Arriverà un giorno in cui saranno le barzellette a ridere di noi. Quando mi hanno detto che Gualtiero Marchesi si era messo con McDonald’s ho pensato che quel giorno fosse arrivato.... CONTINUA

Mangiare Fuori •

Con i panini McItaly Vivace e Adagio oltre a Minuetto Gualtiero Marchesi puo stringere la mano al collega Ronald McDonald’s

Mettersi con McDonald’s è un gesto così gratuitamente autopunitivo che non mi stupirei se Gualtiero Marchesi cambiasse il nome del suo ristorante in: “Presto Chiuso”. E voi siete pregati di sorvolare sul fattore nostalgia che quello tanto ci frega. Gualtiero Marchesi ERA il cuoco che ha creato l’alta cucina italiana, ERA il cuoco che per […]... CONTINUA

Mangiare Fuori •

Angoli di street food che solo a Torino: M**Bun e Grom

L’idea mi è piaciuta subito e non vedevo l’ora di provare M**Bun, trasposizione a km 0 del fast food anglosassone. Fosse un piatto dell’aristochef (© Massimo Bernardi) Massimo Bottura, il panino di M**Bun si chiamerebbe “Storia di un manzo piemontese che torna in città vestito a festa” ma qui non ci sono velleità gourmet.... CONTINUA

Mangiare Fuori •

Il rapporto prezzo/felicità più favorevole della vostra carriera

Non è mai troppo tardi per chiederti se esiste il rapporto prezzo-felicità inarrivabile, e visto che ci sei, tentando il match point, per deliberare a quale locale che conosci appartiene. Voi lettori cosa ne pensate? Il rapporto prezzo-felicità inarrivabile deve assecondare quel muro del pianto un tempo noto come il vostro conto in banca, per […]... CONTINUA

Mangiare Fuori •

L’hamburger augurabile, altro che Ciociaria di McDonald’s

Come rivelato a febbraio, ieri Eataly, la catena italiana di negozi per gourmet, ha aperto in piazza Solferino a Torino il primo dei due piccoli spazi tematici previsti entro maggio. Si tratta di La Granda in mezzo al pane, hamburger d’autore fatto con il pane di Roberto Perino (Delper), le farine biologiche macinate a pietra […]... CONTINUA

Mangiare Fuori •

Polpetteria di Napoli | Niente ottusi doppi sensi, la polpetta non è un boccone avvelenato

“Son soddisfazioni”. E un sorriso si stampa sul volto di Giuseppe, che insieme al fratello serve i clienti dietro un lungo bancone di vetro. Capita che due 15enni abbiano ordinato a gran voce  “IL SOLITO” e ora stringono orgogliosamente tra le mani un panino con 3 tornite polpette al ragù. Altro che McItaly (il panino […]... CONTINUA

Mangiare Fuori •

Il cibo è dappertutto | Settimanali ediscion

Benvenuti al primo episodio di Il cibo è dappertutto, dal quale saprete che Benedetta Parodi e Fabio Caressa lascerebbero Cotto e Mangiato e Sky per un programma insieme, Carlo Cracco a Natale e Capodanno sfamerà i 15.000 passengeri di Costa Crociere, e che da quando Gian Germano Giuliani ha preso a pugni Emilio Fede, le […]... CONTINUA