Stefano Bonilli

ultimi post

Stefano Bonilli al DissaporeCamp (seconda parte)

Ho pagato i conti con la gioventù un sabato di inizio autunno, al pomeriggio. Questa cosa qui potete capirla solo se eravate tra il liceo e l’università nel periodo tra il n.1 del Gambero Rosso e la nascita del Gambero Rosso Channel. Ad ogni modo, quel pomeriggio c’era il DissaporeCamp, andavano in onda 30 anni ...

0 commenti

Il rosario di fatti e fattarelli snocciolati da Stefano Bonilli al DissaporeCamp

A me ‘sta cosa che per raccontare 30 anni di storia della tavola Stefano Bonilli snocciolasse un rosario di fatti e fattarelli mi divertiva. Come si diverte un bambino in un negozio di giocattoli. In fondo, chi più di lui con il Gambero Rosso ha detto agli italiani quello che devono e non devono mangiare. ...

0 commenti

E ora, qualcosa di completamente diverso. Il DissaporeCamp (fotogallery)

Tu. Sì, proprio tu. Lettore infedele che al DissaporeCamp di Firenze volevi venire ma dopo ha prevalso la pigrizia, puoi finalmente scoprire come è andata. E magari, bullarti con gli amici— guardate che io c’ero. Perditi tra le prime fotografie che abbiamo radunato (iPhone-only), inclusa la sezione Fuori-Camp. Puoi dare un’occhiata anche qui se credi ...

0 commenti

DissaporeCamp, ultima chiamata

Oggi ci siamo svegliati a Firenze, fa un freddo che levati. Andrà meglio alle 14, ora x del primo DissaporeCamp alla Fortezza da Basso, Padiglione Spadolini (quello di deGustibooks). Vediamoci al primo piano nell’Arena Grande, vi diremo qualcosa di noi, poi, alle 15, racconteremo 30 anni della nostra storia attraverso la tavola con una spensierata ...

0 commenti

Sono stato al primo DissaporeCamp

Sono stato al primo DissaporeCamp, sabato 17 ottobre. Puntuale, alle 14, ero alla Fortezza da Basso di Firenze. Entrato nel padiglione Spadolini, ho subito trovato l’Arena Grande. All’ingresso c’era un tavolo pieno di spuntini. Ho lasciato il mio, un ciauscolo artigianale avvolto in un cartoccio per non ungermi. Sapete, io sono marchigiano. Quella era la ...

0 commenti

Cos’è il DissaporeCamp e perché dovete esserci

La situazione è insostenibile. Siamo stanchi di essere solo dei nomi nello schermo di un computer. E vogliamo conoscere qualcosa in più di voi, un frettoloso nickname non basta più. Insomma, dobbiamo incontrarci, in carne e ossa voglio dire. Per questo abbiamo organizzato il primo DissaporeCamp. “DissaporeCamp”, voi direte, che roba è? Tecnicamente è il ...

0 commenti

Previsioni d’autunno: quale si avvererà?

Voi che avete la palla di vetro, ci aiutate a prevedere gli eventi gastronomici dell’autunno? — Striscia la Notizia riesuma l’inchiesta (?) Fornelli Polemici e Livia Iaccarino “tira fuori le carte” per incastrare Enzo Vizzari, direttore delle guide de L’Espresso. — L’ex direttore del Gambero Rosso, Stefano Bonilli vince la causa con il suo ventennale ...

0 commenti

La nuova Gastrocrazia Italiana

Il suono era basso ma insistente giovedì scorso alla Francescana di Modena, un brusio che è gradualmente evoluto in qualcosa di riconoscibile. Cosa? La voce di Mr. Eataly, Oscar Farinetti—tecnicamente, il nuovo capo della gastrocrazia italiana—che ringraziava i prescelti gli invitati alla cena Cucina etica ed estetica, organizzata da Slow Food per risarcire il cuoco ...

0 commenti

5 alle 8. strilli quotidiani

1. Burrata & The City | “It’s the star of appetizer” [Shivani Vora/New York Post] 2. Slow Food, largo ai giovani: arriva Stefano Bonilli. Niente guide per il fondatore del Gambero Rosso, probabile un libro. [Francesco Arrigoni, Web Wine Food] 3. La specializzazione paga. Assaggereste il formaggio da latte umano? [Why Travel to France] 4. ...

0 commenti

La CIA (critica indipendente e anonima) vi spia.

Qualunque critico che si rispetti riceve regali. Il critico musicale di Repubblica, Gino Castaldo, per dire, da ragazzo l’ho sempre invidiato: io spendevo una fortuna in dischi e concerti lui certamente no. A lui l’ultimo ellepì dei Pink Floyd lo spediva direttamente a casa Roger Waters e pure in anteprima (Ehi Gino, what do you ...

0 commenti

Liveblog | Striscia la Notizia contro Stefano Bonilli e Paolo Massobrio

Seguiamo in tempo reale Striscia la Notizia, il tg satirico che l’inchiesta “Fornelli polemici” ha reso simile a un Grande Fratello disonesto, incompetente, con una lunga lista di nemici. Ma puntando ai bassi istinti degli italiani, alla centralità della pastasciutta, Striscia ha raccolto anche consensi dalla gggente, e non solo. Se è vero che l’esistenza ...

0 commenti

‘Se assumete vi mando il CV. Sono “giovane” e appassionato. Stefano Bonilli’

Chi ha commentato questa settimana? — “Io sono un freelance, se assumete vi mando il CV. Sono “giovane” e appassionato…” | Stefano Bonilli in: Dissapore Casting: avanti il prossimo — “Alla Briciola una presenza fissa, spesso solitaria è l’ex calciatore Bergomi, uno con l’aria impiegatizia”. Camilla Baresani in Dove mangiano i ricchi e famosi: Victoria Beckham ...

0 commenti