Cristina Scateni

Cristina Scateni

Digital strategist, si sollazza con la cucina, coltiva l'orto in balcone, scrive di cibo su Dissapore, autrice del libro Slow Cooking per tutti.

ultimi post


Dimmi, oh serio mangiatore di gelato, tu che tipo sei?

Mentre noi siamo qui a fare classifiche sul miglior gelato da mangiare in questa o quella città, quali gusti prediligere, dove mangiare pistacchio finto Bronte perfetto, a sperticarci sul prontuario del mantecare, là fuori c’è un mondo di persone che il gelato lo mangia e basta. Le vogliamo lasciare lì a consumare il loro barattolino ...

12 commenti

Oltre il chilometro zero: 20 ristoranti con orto che dovete provare subito

Sempre più ristoranti, osterie e trattorie italiane si affidano all’autoproduzione di erbe aromatiche, frutta e verdura: raccolgono dietro l’angolo, a metro zero, elaborano e portano in tavola. Risultato garantito, anche per gli occhi. Spesso infatti, di fianco al tavolo o a portata di vista, spuntano orti e piccoli terreni coltivati che ci restituiscono il piacere ...

14 commenti

Sapore di mare: tutti i segreti della grigliata di pesce

Nella mia mente la grigliata di pesce va a braccetto con la tovaglia a quadri e le domeniche al mare di quando ero bambina. Dall’Umbria si migrava verso la costiera romagnola con l’unico obiettivo di mangiare pesce. Lunghe tavolate, vino bianco e grandi vassoi di pesce al centro della tavola. La grigliata in genere è ...

6 commenti

L’insostenibile leggerezza delle ricette estive, prima che un cous cous alle verdure ti rimetta al mondo

Stuzzicata dall’imminente preview della Cous Cous Fest, dal 6 all’8 giugno a San Vito Lo Capo, mi interrogo sulla migliore ricetta di cous cous che possa esistere. La temperatura serale contribuisce all’indecisione. Siamo ancora a cavallo tra un cous cous estivo e uno a base di carne, pesce o verdure di concezione più invernale, o ...

5 commenti

Piatti chiari amicizia lunga: la mia ricetta del vitello tonnato è meglio della tua

Quando la cucina era di pochi, quando si mangiava con soddisfazione il tortino al cioccolato dal cuore caldo senza trovarlo banale, nessuno osava proporre la propria ricetta. Si apriva il grande libro intriso di unto, posizionato sulla mensola d’ordinanza in cucina, di fianco alla cappa aspirante e da lì si prendeva la ricetta. Di food ...

16 commenti

Quando è lecito mandare indietro un piatto al ristorante?

Mi metterò volontariamente in un vicolo cieco, cercherò di trovare una risposta plausibile a un eterno dubbio. Quando è lecito al ristorante rimandare indietro un piatto? A tavola siamo il popolo dei saccenti, bastano pochi post su Instagram con mille hashtag per scatenare l’inferno, un tweet, uno pseudonimo, una recensione su Trip Advisor, un sopracciglio alzato. ...

54 commenti

Come posso dare un senso a tofu e seitan e smettere di ritenerli il niente insapore

C’è una larga categoria di persone che al solo sentir pronunciare i nomi tōfu e seitan, si sente male. Se guardate bene, potrete notare anche occhi sgranati ma timidi, agli angoli della bocca una piega, una sorta di espressione di sconosciuto disgusto, mista a pena. La pena deriva dalla consueta condizione cui si trovano davanti. Il ...

83 commenti

Stokko mon amour: guida al godimento di stoccafisso e baccalà

Economico, ampiamente reperibile, si mantiene a lungo, è uno dei pesci più bistrattati della storia, snobbato per anni dagli chef di grido. Figlio di una cucina povera, ha saputo negli anni ritrovare la dignità persa, tanto da trovare sempre più spesso posto nella maggior parte dei menù, dal ristorante stellato alla trattoria. Il baccalà, o ...

41 commenti

Picnic: cosa mettere nel cestino del 1° Maggio

Pic nic del primo maggio, proletario, a quadri come la coperta, ringiovanito dalle bento box contenute nei trolley frigo, vintage, al sapore di vino rosso, affidato alla praticità della donna di casa o all’uomo imprecante per la mancata grigliata. Pic nic io ti amo, perché mi fai mangiare cose buonissime e lievitare il giro vita ...

8 commenti

Cosa fare, e cosa non, per cucinare dei buoni spaghetti alle vongole

Scrivere un post sugli spaghetti alle vongole con il mare davanti agli occhi ha tutto un altro sapore. Per diventare credibile, da Pasqua li ho già mangiati un paio di volte in due varianti differenti. Il mio palato è pronto a parlare, le mie incursioni nelle cucine degli altri e le ammissioni della mia cucina ...

68 commenti

Umbria: 15 trattorie dove si mangia bene spendendo meno di 30 euro

Non ho mai scritto di Umbria, tutta concentrata sulle nuove aperture milanesi mi sono dimenticata di dirvi dove mangiare bene nella mia terra d’origine. È impossibile riassumere tutta l’Umbria in un post, per cui i parametri di selezione sono inevitabilmente tutti i luoghi nei quali ho mangiato negli anni, nei ritorni a casa con la voglia ...

70 commenti

I 10 brunch migliori di Milano

Il brunch non va più di moda, la sua notorietà è peggio di quella di un cupcake. Il vero gastrofighetto, termine anch’esso in disuso per il quale non siamo ancora riusciti a coniare altri calzanti sinonimi se non il distaccato foodie, disprezza l’appuntamento domenicale quasi più dei Bastoncini del Capitano o del tonno che si ...

13 commenti