di Susanna Danieli 3 Aprile 2020
Fetta di torta farcita con fiori

Dalle atmosfere languide di “Chocolat”, a quelle decadenti di “The Help”, fino alla scena memorabile di “Matilda sei mitica”: la torta al cioccolato è, fra immaginazione e realtà, uno dei dolci più amati in assoluto. Sembra impossibile, eppure può diventare ancora più golosa: oggi vediamo quali sono i modi per farcirla e renderla così sempre diversa. Ve ne proponiamo 12 con marmellata, caramello, panna, ricotta, gelato e molto altro.

Ecco tutti i modi per farcire la torta al cioccolato.

Marmellata

torta-cioccolato

La marmellata non è solo un modo semplice e buonissimo per dare un tocco di freschezza e acidità al cioccolato. Questo tipo di farcitura è codificato nella ricetta della torta più famosa, la Sacher viennese. In questo caso la marmellata è esclusivamente di albicocche, ma siamo sicuri che voi troverete tante combinazioni diverse e originali per valorizzare il vostro dolce preferito.

Nel dubbio, vi lasciamo la ricetta senza errori.

Panna montata

torta-strati

Cioccolato e panna, bianco e nero, yin e yang. Di paragoni ce ne sono ancora tanti ma ci fermiamo qui, lasciandovi pregustare il morbido abbraccio tra questi due ingredienti. Uno dei modi più semplici per realizzare questa farcitura è alternare dischi di pan di Spagna al cioccolato con generose dosi di panna montata. L’effetto è molto suggestivo nel caso della naked cake, ovvero la torta senza copertura che lascia visibile il ripieno.

Ecco qui i nostri suggerimenti per la panna senza grumi.

Ganache

torta cioccolato a strati

Cioccolato su cioccolato: può esserci qualcosa di più paradisiaco? Si arricchire il cioccolato con panna liquida caldissima per creare una crema densa e goduriosa. Il bello è che in questo modo potete alternare strati di cioccolato più o meno dolce, al latte, fondente o bianco. Scatenate le vostra fantasia, anzi le vostre papille: in fondo sono loro che decidono.

Ecco la ricetta.

Caramello

Denso e voluttuoso, il caramello regala attimi di puro piacere. Noi lo sappiamo bene visto che abbiamo un paio di ricettine a riguardo che se potessero parlare urlerebbero “Food Porn!” a squarciagola.

Ad esempio la nostra torta al cioccolato con salsa mou.

Crema di biscotti

torta-cioccolato-strati

Un modo goloso e intelligente di usare biscotti aperti da un po’ (ma anche i vostri preferiti appena comprati, siamo democratici) è trasformarli in una golosa crema di biscotti per farcire, da spalmare o semplicemente mangiare a cucchiaiate. Confidando che sarete abbastanza morigerati da usarla nella torta al cioccolato, vi lasciamo la ricetta velocissima: frullate i biscotti con poco zucchero di canna, 100 g di olio di semi e 150 g di latte condensato. Speziate a piacere e aggiungete un goccio di latte se vi sembra troppo densa.

Crema pasticciera

dripping-cake-caffè

Quando si dice “crema” viene subito in mente lei, la crema pasticciera. Gialla, densa, profumatissima, sta bene con tutto e nella torta al cioccolato fa un figurone. Prepararla non è difficile, basta seguire le indicazioni giuste.

Ecco la nostra ricetta senza errori.

Ricotta

torta-strato

La ricotta è il latticino preferito della pasticceria. Dai dolci siciliani, al paradiso di sfogliatelle e pastiere, fino alla moderna cheesecake: da oggi anche nella torta al cioccolato. Realizzate una morbida crema in 5 minuti con ricotta di pecora e zucchero, e usatela fino alle vertigini per farcire strati e strati di pan di Spagna.

Se invece preferite incorporarla direttamente nella torta, ecco qui la ricetta.

Frutta intera

torta-cioccolato-pere

L’effetto wow è assicurato. Al taglio della torta si rivela un ripieno intatto, colmo di buona frutta che si scioglie in bocca. Noi in particolare abbiamo pensato alle pere, dalla dolcezza gentile che contrasta con l’amaro deciso del cioccolato fondente.

Ecco la ricetta.

Crema Chantilly

torta-macaron

Deliziosamente francese, la crema Chantilly è seconda come notorietà solo alla più nota pasticciera. Il suo elemento distintivo è la panna, ingrediente che le dà una consistenza  ariosa, montata con zucchero a velo e semi di vaniglia. Un connubio perfetto con la densità umida della torta al cioccolato.

Ecco la ricetta senza errori.

Crema al latte

fetta-torta

Il primo morso della vostra decadente e oscura torta al cioccolato rivela all’improvviso un ripieno bianco e freschissimo che di colpo vi fa tornare bambini. È merito della crema al latte, che potete realizzare con latte condensato o panna fresca. Se invece preferite versioni più leggere e completamente veg, provatela al cocco o al latte di mandorla.

Gelato

torta-gelato

L’unica accortezza è mangiarla in fretta; se siete dei golosoni, il problema non si pone. La torta al cioccolato ripiena di gelato è una bella idea per ravvivare il compleanno, basta accertarsi dei gusti preferiti del festeggiato (anche se a nostro parere il ripieno di stracciatella non si batte) e conservarla nel modo corretto, prima in freezer e poi in frigo. In alternativa, potete farcirla sul momento in modo che il gelato sia cremoso ma non abbastanza da sciogliersi all’istante.

Mascarpone e nutella

fetta-cioccolato

Concludiamo la nostra hit parade con un vero e proprio dulcis in fundo. Il connubio mascarpone e nutella è uno dei più amati per farcire la torta al cioccolato, semplicissimo da preparare anche perché le dosi le decidete voi (siete più per la nota fresca o per quella nocciola?). In ogni caso sappiamo che saranno generose.