Avatar

Giovanni Puglisi

ultimi post


Kit soccorso golosi: parmigiana alle melanzane

[LUNGO DISCLAIMER] La scorsa volta, con il kit della pasta alla Norma, vi siete imbufaliti come iene. Perché non si può friggere nell’olio Pianogrillo che costa un rene e mezzo al litro. Perché i pomodorini da pelare uno ad uno sono da pazzi (e ci vuole poi quell’altro mezzo rene). Perché “scommettiamo che con 2€ ...

0 commenti

Kit soccorso golosi: pasta alla norma

Ci sono giorni così: caldi col sole che spacca le teste, dove la brezza è Africa e un trasloco lungo e faticoso disorienta, lasciandoti al centro di un quartiere estraneo, in una città lontana. In quei giorni serve un piatto che sia uno scoglio, un’ancora solida zavorrata ad un fondale di radici. “Portami a casa”: ...

0 commenti

Dove ci chiediamo come sarà Secchia Ovest, la prima area di servizio Eataly Autostrade?

Una volta viaggiavamo in macchina, e attraversati lo Stretto e la lunghissima Calabria ci si fermava a Battipaglia o a Contursi a fare pipì e mangiare la mozzarella. Mi piace pure adesso, quando viaggio in autobus da Roma a casa mia, la sosta notturna poco dopo Salerno: l’odore dell’asfalto di notte e l’area di servizio ...

0 commenti

Lo strano caso di “Birriamoci Su”, il primo festival artigianale della birra industriale

“Bionde, rosse, brune, ce ne sarà davvero per tutti i gusti il prossimo martedì 27 maggio sulla terrazza della Città del gusto di Roma. Una serata a tutta a birra con 55 proposte alla spina e 120 speciali in bottiglia da tutto il mondo. Un evento spumeggiante per veri appassionati. E intenditori”. Quello che avete appena letto, signori, ...

0 commenti

Vince Nino, perde Cinzia: i programmi, le idee, la sfida ai vertici di Slow Food

Per la prima volta, nominati alla Presidenza Slow Italia quest’anno c’erano due candidati. Dopo una lunga reggenza plebiscitaria marchiata Carlo Petrini e il doppio mandato del successore nominato Roberto Burdese, al Congresso Nazionale di Riva del Garda (TN) 771 delegati regionali riuniti in conclave hanno eletto Gaetano Pascale, “Nino”, agronomo telesino – Telese è in ...

0 commenti

8 birre artigianali per fare colpo al primo appuntamento

È il primo appuntamento, hai preso l’iniziativa, ti tocca portarlo/a fuori. Sushi? Troppo visto. Stellato? Troppo caro. Hamburger gourmet? Sembri stronzo, e poi ti sbrodoli e ti macchi. Cena a casa? Pretenziosa! E a grave rischio IIMS (Imbarazzanti Interminabili Momenti di Silenzio). Ti serve qualcosa che faccia capire che ne sai una cifra (chi ne ...

0 commenti

IPA scansati: il motivo per cui tutti, tra qualche anno, berremo birre della Franconia

Il Ma Che Siete Venuti a Fa’ non ha bisogno di presentazioni (o sì? Retrospettiva minima per non birrofili: Roma, Trastevere; poche sale anguste e un bancone di legno, con sopra una lunga serie di spine da cui si è versata a fiumi la storia della birra artigianale): è un paradiso. Un paradiso dove suona ...

0 commenti

Pioggia di oscenità sulla Ceres Rosa: genio, pesce d’Aprile o semplice idiozia?

Allarme Ceres! Arriva la roboante presentazione di una “birra” ROSA, com’è ROSA il sito, come sono ROSA i post-it virtuali su cui simpatici Ceres lovers e avventori casuali lasciano gustosi messaggi inneggianti a tutto ciò che di ROSA è nel mondo – con particolare attenzione a ciò che è ROSA e sulla bocca di tutti. ...

0 commenti

Lettera aperta a Oscar Farinetti – Fai come lo Shake Shack

Ill.mo Sig. Farinetti, forse leggerà chi Le scrive questa lettera aperta, e la cestinerà senza procedere di una sola riga – ma spero di no: vengo in pace. Ho discusso a lungo di Lei e di Eataly, ne ho scritto, generalmente male e con toni a volte accesi – ma è servito, perché rendere manifeste le ...

0 commenti

Birrificio Italiano. Anteprima di una birra artigianale che non ti aspetti

Amo la birra artigianale. Più di ogni altra cosa. Più della mia ragazza. Più di mia madre. Bene, forse non così tanto, ma di certo più di ogni altra cosa commestibile (nota: ragazza e madre, NON commestibili). Dai miei primi giorni a Bra, dalla prima Baladin – Nora – bevuta a Piozzo nel 2005, dalle ...

0 commenti

Spazi, concessioni, appalti: Farinetti e l’amicizia ai tempi di Eataly Smeraldo

Sono stato contento di Oscar Farinetti, quando ha dichiarato a La Zanzara: “A Eataly è vietato l’ingresso a persone come Calderoli, non può entrare per motivi di igiene. […] Calderoli e Borghezio dovrebbero dimettersi da umani, da uomini, perché dimostrano dicendo queste cose che non hanno coscienza, e la coscienza è la molla che ha ...

0 commenti