Avatar

Vincenzo Pagano

ultimi post


Caserta vs. Salerno: le 10 mozzarelle di bufala che tutti dovrebbero conoscere

Caserta vs. Salerno. Attenzione, non è un cavillo gastrofanatico, scegliere le rispettive mozzarelle di bufala rafforza amicizie o divide per generazioni, crea caste e sub-caste, rimanda a visioni della vita incompatibili tra loro come Pd e Pdl (okay, lo so, okay). Fare ipotesi per risolvere la questione entro un post è insensato, ma se mi seguite ...

55 commenti

Social Market: contrordine, la spesa gratis in cambio di lavoro non è una buona notizia

Avrei una cosa da chiedere alle migliori menti delle diverse generazioni che leggono Dissapore. Alla loro capacità di indignazione. Vorrei capire se leggendo queste parole riescono a scandalizzarsi, anche solo a scaldarsi. Le parole sono: “La spesa non si paga con i soldi ma lavorando“, e riguardano l’apertura a Modena di Portobello, apparentemente un normale ...

45 commenti

Parola d’ordine risparmiare su tutto: con Gino Sorbillo ritorna la pizza a credito

La crisi c’è, si sente e spaventa. Corre tra i tavoli della ristorazione e stasera se ne parlerà a Ballarò. Tra gli intervistati, Gino Sorbillo, il pizzaiolo che sosterrà le ragioni del Napo, la “moneta” voluta dal sindaco Luigi De Magistris. Funziona così: chi fa la spesa o mangia nei ristoranti convenzionati esibendo il Napo ...

16 commenti

Se faccio imparo: zeppole al forno come a Napoli

La zeppola, a Napoli, è oggetto sacro. Segna la festa del papà e l’avvicinamento a primavera. E sarà l’oggetto dello ZepMob da Scaturchio che voi ovviamente conoscete come uno dei migliori templi del dolce in terra napoletana. La zeppola è una vera libidine con la cascata di crema che ti prende e accompagna lo choux ...

20 commenti

Marzapane a Roma: nelle favole vince sempre il buono

Roma è un tale ribollire di nuove aperture da sembrare tracotante, specie dopo il battesimo di Marzapane in una zona poco battuta dai foodies se si esclude Ham Holy Burger. Non fai in tempo ad annunciarne la vernice che un locale diventa obsoleto soppiantato dalla messa a punto di un altro. Una gigantesca Roma-Lazio, ma ...

9 commenti

Millefoglie di foglie de l’Osteria Francescana: il dolce più incredibile della mia carriera

“Dal ristorante stellato a casa nostra”. Questo post avrebbe dovuto chiamarsi così, per spiegare senza giri di parole che il Millefoglie di foglie, inventato dal pasticcere Franco Aliberti realizzato dalla brigata del ristorante di Massimo Bottura, La Francescana di Modena, incluso il pasticcere Franco Aliberti —uno dei dolci più incredibili mai mangiati— è facilmente riproducibile ...

75 commenti

Come dimostra il nuovo All’Oro, se non sapete cos’è un risto-cocktail datevi bassi voti in tendenze gastro chic romane

Snocciolate le differenze tra bartender e mixologist. Se pensate alla classica discussione da bar, siete fuori strada. La discussione è da ristorante e suona più o meno così. Considerato il movimento mixologico come connaturato alla ristorazione di New York, Londra e Parigi, possiamo dire che al ristorante del futuro, per assurgere alle vette del gastrofighettismo ...

4 commenti

Bimbo a pezzi: è questa la rivoluzione vegan che bolle in pentola?

Non mangiare più carne e diventa vegan. L’invito pubblicitario ha l’immagine dei banchi frigo di un supermercato qualunque: vaschette di carne con la pellicola trasparente a proteggere il contenuto e invogliare i clienti. Ma non c’è vitello o maiale. L’etichetta recita Umano Doc. Il cartellone apparso su uno degli impianti più visti a Grosseto, davanti ...

117 commenti