di Susanna Danieli 2 Aprile 2020
verdure-supermercato

Fare la spesa per una settimana è una questione di pura strategia: ovvero, riuscire a comprare tutto ciò che serve nel corso di una sola visita al supermercato. Oggi noi ci proviamo con un menù settimanale vegetariano che vi accompagni dal lunedì al venerdì per pranzo e cena. Vi diamo la lista della spesa e tante ricette per utilizzare al meglio e risparmiare con frutta e verdura. Fra gli ingredienti trovate finocchi, spinaci freschi, kiwi, cous cous, avena e lenticchie.

Curiosi di scoprire cosa vi riserva la settimana? Andiamo a fare la spesa e poi cuciniamo insieme.

La spesa della settimana

frutta-verdura

Frutta e verdura

Zucchine con i fiori, finocchi, carote, spinaci freschi, broccoli, pere, kiwi

Legumi

Lenticchie, ceci in scatola

Cereali

Pasta formato conchiglioni, cous cous, fiocchi di avena

Varie

Pasta sfoglia confezionata, ricotta, uova, frutta secca, cacao

Lunedì

pasta-e-lenticchie

Pranzo

Per i vegetariani l’accoppiata più proteica che c’è è costituita da cereali e legumi. Iniziamo la settimana con la giusta carica grazie a un bel piatto di pasta e lenticchie, che potete mantenere leggermente brodoso per una consistenza “risottata”. Prendete ispirazione da questa ricetta.

Cena

Che ne dite di una bella vellutata di broccoli? Per renderla più cremosa potete aggiungere una patata, altrimenti con succo di limone e una punta di zenzero diventa una bomba detox. Qui trovate la ricetta.

Martedì

conchiglioni-ripieni-ricotta-e-spinaci

Pranzo

È ora di accendere il forno: arrivano i conchiglioni ripieni di ricotta e spinaci, un piatto dalla superficie croccante che nasconde un delizioso lato filante. Per prepararlo, seguite le nostre indicazioni.

Cena

La lista della spesa specificava “zucchine con i fiori”, e non a caso visto che vi servono per preparare una sfiziosa e velocissima frittata ai fiori di zucca! Separateli dalle zucchine, mondate, tagliate a pezzettini e mettete a soffriggere con abbondante cipolla. Sbattete le uova e versate, mantenendo la fiamma alta. Attenzione quando girate!

Inoltre, siccome martedì è notoriamente il giorno più triste della settimana, vi regaliamo un dolce: il crumble di avena, cacao e kiwi, da preparare come spuntino finale o direttamente per la colazione del giorno dopo.

Mercoledì

burger-di-lenticchie

Pranzo

Mercoledì a pranzo ci teniamo leggeri con un coloratissimo cous cous alle verdure: lo preparate in poco tempo e potete metterci tutto quello che volete. Noi, consultando la lista della spesa, ve lo consigliamo con ceci, carote e zucchine. Poi naturalmente potete prendere spunto dalla nostra ricetta.

Cena

Lo sfizio dell’hamburger ogni tanto ci vuole. La sua versione vegetariana si chiama burger di lenticchie: una polpetta di lenticchie, carote e cipolle, più tutte le spezie che volete voi. Vi manca il pane adatto? Potete farlo da voi, grazie a questa ricetta.

Giovedì

torta-salata-finocchi-e-zafferano

Pranzo

Oggi a pranzo il menù prevede torta salata ai finocchi, leggera e scrocchiarella. Noi ci mettiamo anche lo zafferano, ma siamo aperti ad altre opzioni come curcuma, rosmarino o curry che ci stanno tutti benissimo. Ecco qui la ricetta.

Cena

Drizzate bene le orecchie, che qui si parla di uno di quei piatti che non si può non amare: le polpette di ricotta al sugo, delicate dentro e saporite fuori. Preparatene un bel po’ perché finiscono subito.

E visto che siamo in tema di ricotta, rilanciamo con una soffice torta al cioccolato e pere, ottima con una bella tazza di tè. Ecco la ricetta.

Venerdì

burger di spinaci

Pranzo

Venerdì è giorno di creatività, anche in cucina. Iniziamo con un piatto unico di zucchine ripiene di cous cous. Lessate le zucchine per pochi minuti, tagliatele a metà e rimuovete la polpa. Mescolatela insieme al cous cous cotto, un uovo, mandorle e uvetta. Condite con curry e curcuma e infornate per 30 minuti.

Cena

Dal giallo del curry a pranzo, passiamo al verde intenso del burger di avena e spinaci che sprizza healthy da tutti i pori. Facilissimo e veloce da fare, in mezzo al panino è ancora più buono. Ecco la ricetta.

Sabato

pasta-e-ceci

Pranzo

Torna la coppia inossidabile cereali + legumi con un grande classico: pasta e ceci. Cos’altro aggiungere? Soltanto la nostra ricetta.

Cena

Sabato sera, poca voglia di cucinare e il film in prima serata che vi attende in salotto. Insomma, cercate una scusa per una cena comfort da mangiare direttamente sul divano. Beh, l’avete trovata con i broccoli gratinati, una bella teglia coperta di besciamella e formaggio filante. Buon appetito, anzi buona visione!

Domenica

torta-salata-zucchine

Pranzo

La domenica è il giorno delle grandi manovre: fate spazio a Sua Maestà la torta salata di zucchine, un piatto unico a base di zucchine e ricotta avvolte dalla pasta sfoglia. Volete saperne di più? Consultate la nostra ricetta senza errori.

Cena

Dopo la torta salata di giovedì vi sono rimasti un paio di finocchi solitari in frigo. Che fare? Noi abbiamo pensato a un’idea originale: le cotolette di finocchi, un secondo piatto light per concludere la settimana in leggerezza. Basta sbollentare le fette, immergerle nell’uovo sbattuto e nel pangrattato e cuocere a 200°C in forno.

Ma non è finita, perché è pur sempre domenica, il giorno giusto per concedersi un dolce: provate le trecce di sfoglia alle pere e zenzero, velocissime con questa ricetta.