di Chiara Cajelli 2 Novembre 2020
waffle sciroppo acero

Ah quanto vi mangerete le mani per aver relegato lo sciroppo d’acero ai soliti pancakes… cascata irresistibile eh, ci mancherebbe, ma sarebbe un peccato non applicare la complessità di gusto di questo dolcificante, unico, a moltissime altre cose (e non solo dolci). Abbiamo deciso infatti di estendere i vostri orizzonti e suggerirvi le migliori ricette con questo delizioso e peculiare ingrediente.

Si tratta di un prodotto canadese, di cui il Québec è primo produttore: vi raccontiamo bene le origini in un altro articolo ma sostanzialmente lo sciroppo non è altro che un derivato della linfa estratta dagli aceri. Nella fase iniziale di lavorazione lo chiamano “acqua di acero”, un altro prodotto largamente diffuso e consumato in quelle zone. Quanto al sapore, è difficile farvi inquadrare – nel caso in cui non lo abbiate mai assaggiato – di cosa sappia: è una faccenda talmente di culto che esistono veri e propri gruppi e scuole di degustazione (come, qui in Italia, vale per vino oppure olio extravergine di oliva).

Certamente prevale il dolce, ma come può essere dolce un miele di corbezzolo oppure un caramello: dolcezza, ma insieme a molto altro in una sovrastruttura di note che rendono questa delizia davvero molto versatile. Ecco quindi 12 ricette con sciroppo d’acero, dolci e salate.

Sull’arrosto di pollo, maiale o vitello

arrosto sciroppo acero

Non storcete il naso, valà, che mangiate da anni mele e maiale, e marinate le carni in miele e latte: l’accostamento carne bianca + elemento dolce è ormai risaputo sia perfetto, e gli americani su questo hanno molto da insegnare (non sono forse loro, da secoli, a intingere il tacchino nella salsa di mirtilli?). Lo sciroppo d’acero può appunto essere usato per marinare pollo, tacchino e maiale, o per essere trasformato in riduzione per glassare l’arrosto cotto. Vi basterà farlo sobbollire gentilmente in una padella, magari con qualche ago di rosmarino.

Biscotti allo sciroppo d’acero

biscotti sciroppo acero

Se cercate una ricetta per cambiare un po’ dai soliti biscotti, l’avete trovata: farina integrale, burro, noci pecan, sciroppo e pochissimo altro, per un dolcetto che vi farà davvero innamorare. Se volete, potete variare con del cioccolato ma non esagerate con il fondente: rischia di coprire completamente l’aroma del nostro protagonista. Eccovi la nostra ricetta.

Pancakes con sciroppo d’acero

pancakes

 

Dai dai che vi accontentiamo comunque. Non potevamo escludere i pancakes, ma possiamo esortarvi a cambiare ricetta dai soliti che avete nel ricettario. Provate lo sciroppo d’acero su questi pancake con pere caramellate e farina di castagne, oppure su questi al cacao.

Porridge

porridge sciroppo acero

Che buono, il porridge: avena cotta a lungo in acqua o latte, con aggiunte di ogni sorta: frutta fresca, purea di frutta, frutta secca, gocce di cioccolato, scaglie di cocco, yogurt, semi di chia. Solitamente si completa la porzione con abbondante miele, ma ovviamente suggeriamo di sostituirlo con lo sciroppo d’acero.

Mostarda con sciroppo d’acero

pesce sciroppo acero

Ora vi sveliamo un buon modo per godere attraverso il cibo: una senape liscia (non in grani) arricchita con sciroppo d’acero, e usata per intingere pollo fritto o non fritto. Potete usarla anche nelle insalate… davvero, dovete tassativamente provare.

Uova con sciroppo d’acero

uova sciroppo acero

Le uova?? Sissignori. Che siano all’occhio di bue, o solo chiare, dovete assaggiarle condite solo con un filo di sciroppo d’acero (cos’è, non avete mai miscelato tuorlo e zucchero?), anche se è l’albume la vera “metà mancante” dello sciroppo d’acero. fate una frittata scondita di soli chiari d’uovo, e inondatela di sciroppo: impazzirete.

Torta di mele cannella e sciroppo d’acero

torta mele cannella sciroppo acero

Oh, una bella torta per iniziare o proseguire felici la giornata: spezie, agrumi, zucchero integrale, mele, vaniglia, sciroppo d’acero… in un dolce soffice e umido da servire con caramello o in purezza. Perfetto con tutto: tè, tisane, caffè, latte.

Waffle integrali con sciroppo d’acero

waffle sciroppo acero

I waffle sono cugini dei pancakes, anche se risultano più frittella che tortina. La loro forma ad alveare è fatta apposta per trattenere salse, creme… e sciroppo d’acero. Noi abbiamo una ricetta abbastanza classica da proporvi, ma suggeriamo di usare farina integrale e di sostituire il miele con lo sciroppo d’acero: vi si aprirà un mondo magnifico.

Burro di noci e sciroppo d’acero

burro noci sciroppo acero

Non esiste solo il burro di arachidi, ma anche quello di noci: gli americani lo amano ed è proprio un prodotto che si accompagna spesso e volentieri con lo sciroppo d’acero. Il procedimento non è complicato, ma dovrete trattare bene le noci mentre le frullate: noci di qualità, pazienza, e pochi secondi di frullatore alla volta per non ossidare nulla. Una volta pronto potrete spalmarlo su pane tostato e versarvi sopra un filo di sciroppo.

Banana bread

banana bread sciroppo acero

Solitamente insieme al banana bread si vedono caramello, yogurt oppure caffè… ma potete pur sempre variare e aggiungere all’impasto – o sopra, una volta cotto e ancora tiepido – lo sciroppo d’acero. Prendete anche in considerazione di “caramellare” le banane nello sciroppo, prima di metterle a vista sulla torta.

Pie di noci pecan e sciroppo d’acero

pie noci pecan

Le noci pecan – più dolci e tenere rispetto alle noci classiche – sono perfette per farcire la tipica pie con caramello: frolla, caramello mou, noci. Ecco: immergete le noci pecan nello sciroppo d’acero prima di disporle sulla torta e infornare…

Crepes light

crepes sciroppo acero

Le crepes stanno bene con tutto, ma nel vero senso della parola: con elementi dolci e con elementi salati. In questo caso ve ne suggeriamo una dolce ma un po’ diversa dal solito: con mele e una favolosa salsa a base di sciroppo d’acero. Eccovi la ricetta!