di Susanna Danieli 11 Aprile 2020
quiche-asparagi

Parliamone: Pasqua 2020, una bellissima giornata chiusi in casa. Quest’anno capita così, ma guardate il lato positivo: se prima non c’era tempo per organizzare granché, gli amici vi bidonavano all’ultimo per la gita di Pasquetta ed era già tanto se vi ricordavate di comprare la colomba, adesso è finalmente l’occasione per scatenarsi in cucina. E voi vegetariani potrete prendervi la rivincita sul piatto di uova e asparagi che vi siete sorbiti in tutte le Pasque precedenti, monopolizzate dall’agnello. Vi proponiamo ben 16 ricette dall’antipasto al dolce: torte e tortini salati, parmigiane alternative, carbonara veg e molto altro, tutto rigorosamente di stagione.

Indossate i grembiuli e coinvolgete il resto della ciurma familiare, tanto non vi scappano. Ecco le 16 ricette per festeggiare la Pasqua in versione vegetariana.

Cestini di patate e uova

cestini-uova

Che bello è mangiare direttamente dalla pentola? Queste cocotte di uova e patate sono la scusa buona per farlo: come nelle migliori pubblicità, “un solo contenitore, infinite possibilità”. Questo antipasto coronato dall’uovo rotto subito prima di andare in forno nasconde uno strato formaggioso su una base di patate. Semplice e super carino.

Flan di piselli

flan di piselli con salsa formaggio

Un po’ di verde speranza in questa giornata strana ci sta tutto, e il bello è che ne vedrete parecchio in questa classifica vegetariana (e ci mancherebbe). Preparate il flan di piselli ricoperto di saporita salsa al gorgonzola con la nostra ricetta.

Rotolo di spinaci e ricotta

rotolo-spinaci

Dimmi come tagli il rotolo di pasta sfoglia e ti dirò chi sei. Fai sottili fettine per stuzzicare l’appetito, magari con un bicchiere di bollicine? Sofisticato. Te ne tagli una porzione sostanziosa per poi pentirti subito dopo quando scopri che ci sono altre 10 portate? Lunatico. Ne mangi metà stile pellicano e hai ancora una fame da lupi? Intrepido. Qualunque sia il tuo approccio al rotolo di spinaci e ricotta, goditelo perché è buonissimo.

Muffin pomodori secchi e feta

muffin-pomodori

Stuzzicanti, veloci, pratici, non sporcano, riciclano, vi spicciano pure casa. Adesso non esageriamo, però dovete sapere che i muffin salati ai pomodori secchi e feta, profumati da qualche rametto di origano, sono proprio dei bravi ragazzi. Buoni soprattutto. Le referenze ve le diamo noi, cosa aspettate a provarli?

Torta salata finocchi e zafferano

torta-salata-finocchi-e-zafferano

Il dilemma della torta salata è sempre quello: servirla come antipasto o come primo piatto, se non addirittura piatto unico? Noi optiamo per la prima ipotesi, d’altronde la sfoglia di finocchi, sottile, croccante e piena di semi, è perfetta per stuzzicare all’ora dell’aperitivo.

Ecco qui la ricetta.

Crespelle di asparagi

Eccoli qua i nostri amici pasquali di vecchia data, gli asparagi. Ops, c’è già il primo avvistamento di liaison con l’uovo, ma ci facciamo perdonare subito: siamo andati oltre la stretta di mano e siamo passati direttamente all’abbraccio delle crespelle su un ripieno filante di asparagi e formaggio. Coccolatevi anche voi, con la nostra ricetta.

Plumcake fave e pecorino

Plumcake-fave

Fave e pecorino, un’altra coppia felice e inossidabile. Ci piacciono queste tradizioni che, nonostante gli sconvolgimenti, rimangono un punto di riferimento per la Pasqua e la primavera. Fate l’upgrade 2.0 incorporando fave e pecorino in un morbidissimo plumcake, con un impasto a base di farina, uovo, olio e latte.

Spaghetti alla carbonara di asparagi

carbonara-asparagi

Attenzione attenzione, secondo avvistamento di uova e asparagi! Ma stavolta vi facciamo rimanere a bocca aperta, anzi piena. Vi proponiamo, sempre dal ricettario di Pasqua 2.0, un primo piatto cremoso e innovativo: la deliziosa carbonara vegetariana in cui al posto del guanciale ci sono gli asparagi croccanti. E naturalmente tanto olio extravergine di oliva che qua, a differenza della versione canonica, possiamo permetterci di aggiungere.

Parmigiana di carciofi

parmigiana-carciofi-parmigiana-tutte-le-varianti

Sono le ultime possibilità per fare scorpacciata di carciofi, e allora dateci dentro con le prossime due ricette! La prima è una variazione sul tema “parmigiana” in cui al posto delle melanzane abbiamo messo tanti strati di carciofi fritti. E qui ci fermiamo, perché già così ci sembra un’ottima idea.

Curiosi di assaggiarla? Ecco la ricetta.

Torta salata ai carciofi

torta-salata-carciofi

La nostra seconda mangiata di carciofi si fa in una deliziosa torta ripiena. Preparatela con pasta sfoglia e metteteci dentro il cuore, come in tutte le ricette, ma anche i cuori dei vostri ortaggi preferiti. Aggiungete, se volete, spinaci freschi, bieta, robiola e fontina.

Parmigiana di carote

parmigiana-carote

Un’altra “parmigiana”, stavolta di carote e in versione light. Diciamo che ci soddisfa più come contorno che come portata principale: le carote affettate finemente con una mandolina sono fritte e messe in teglia con spinaci, basilico, fiori di zucca e toma stagionata. Date una passata veloce in forno, servite… ed è subito primavera.

Asparagi al forno

asparagi-forno

Petizione: mettiamo fuorilegge gli asparagi lessi, che diventano flosci e di colore smorto. Al contrario, valorizziamo gli asparagi al forno, dritti, croccanti, leggermente abbronzati e semplicemente buonissimi. Aggiungiamo qualche scaglia di parmigiano, mandorle a lamelle e prepariamoci a un contorno da paura.

Crumble di mele e colomba

crumble-colomba

Una ricetta che va benissimo per il post-Pasqua in cui si vede chi rimane e chi soccombe; ma anche per tutti coloro che cercano un’emozione in più rispetto alla solita colomba a rischio secchezza e bocca impastata. Il crumble con le mele è un’idea carina per fare l’upgrade di un dolce che conosciamo a memoria, e magari renderlo più interessante.

Ecco la ricetta.

Torta al cioccolato 7 vasetti

torta-cioccolato

Lo sappiamo che il cioccolato oggi è a forma di uovo, ma perché limitarsi solo a quello? Lasciate che i vostri pargoli si litighino la consueta rottura brutale e sorpresa deludente: voi andate sul sicuro con la torta al cioccolato 7 vasetti, una torta magica che rivoluziona le unità di misura. Yogurt, zucchero, farina di riso, farina di farro, olio, cacao, fecola. Più tre uova e tanto cioccolato.

 Pastiera di riso

pastiera-di-riso-dolce-fetta

Per tanta Italia il dolce tipico pasquale è la pastiera: va assaggiata almeno una volta nella vita, se non una volta l’anno! Per questa Pasqua senza possibilità di passeggiata tattica post-prandiale ve l’abbiamo alleggerita giusto un po’ , sostituendo il riso al grano.

Ecco la ricetta.

Crostata di ricotta

crostata-ricotta-siciliana-fetta

Dalla pastiera napoletana ci spostiamo ancora più giù, fino in Sicilia. Dalla patria dei dolci alla ricotta abbiamo pescato una ricetta barocca, piena di gocce di cioccolato, canditi e spezie. Oltre, naturalmente, alla golosa e freschissima crema di ricotta di pecora.

Ecco la ricetta.