Riso Vialone Nano di Curtiriso: richiamo per rischio chimico

Richiamo sul sito Salute.gov: sono stati ritirati dal commercio un paio di lotti del Riso Vialone Nano di Curtiriso a causa di un rischio chimico.

riso

È stato pubblicato un altro richiamo sul sito Salute.gov dopo quelli relativi al Tastasale di Il Pronto da Cuocere, al Rambutan Thailandia di MC Garlet e al Pistacchio sgusciato di Aliments: sono stati ritirati dal commercio, infatti, due lotti del Riso Vialone Nano di Curtiriso a causa di un rischio chimico. In questo caso, sia la data di pubblicazione dell’allerta sul sito che la data dei controlli effettivi presente sugli avvisi di richiamo veri e propri è la medesima: è quella del 18 gennaio 2023.

Riso Vialone Nano di Curtiriso: richiamo per triciclazolo

Riso Vialone

La denominazione di vendita esatta del prodotto interessato dal richiamo è Riso Vialone Nano. Il marchio del prodotto è Curtiriso, mentre sull’avviso di richiamo non è indicato il marchio di identificazione dello stabilimento o del produttore (o meglio: non è indicato per il numero di lotto P22100472, mentre sull’avviso di richiamo del lotto P22101164 è presente la lettera A). Invece, sia il nome o ragione sociale dell’OSA a nome del quale il prodotto è commercializzato, sia il nome del produttore è sempre Curti S.r.l. con socio unico, con sede dello stabilimento in via Stazione 113 a Valle Lomellina, in provincia di Pavia.

LEGGI ANCHE E’ sicuro consumare il cibo dopo la data di scadenza indicata in etichetta?

I numeri dei lotti di produzione coinvolti nel richiamo sono:

  • P22100472: quello con data di scadenza o termine minimo di conservazione dell’8 ottobre 2024 e unità di vendita rappresentata dalla confezione da 1 kg
  • P22101164: quello con data di scadenza o termine minimo di conservazione del 18 ottobre 2024 e unità di vendita rappresentata dalla confezione da 1 kg (2 x 500 grammi) e sottovuoto

Il motivo del richiamo è un rischio chimico, più precisamente la possibile presenza di triciclazolo che supera i limiti consentiti dalla legge. Nelle avvertenze i consumatori sono pregati di non consumare i numeri di lotto in questione se già acquistati e presenti in casa, bensì di riportare le confezioni presso il punto vendita di acquisto.

L’avviso specifica che il ritiro si applica esclusivamente alle confezioni di Riso Vialone Nano con i numeri di lotto sopra indicati. Inoltre, per ulteriori informazioni, è possibile contattare il numero verde 800036457.

Sempre per rimanere in tema di riso, di recente sono stati ritirati anche lotti del Riso lungo B di Smart, del Riso Vialone Nano di Prix e del Riso Carnaroli di Per te e Selex.

Ricordiamo che il triciclazolo è un anticrittogamico che, fino a qualche annetto fa, veniva usato parecchio per combattere l’infestazione da Piricularia oryzae, un parassita dannoso. Tuttavia nel 2016 l’UE ne ha vietato l’uso in quanto non è possibile escludere che possa provocare alterazioni endocrine ed essere cancerogeno.