fat duck

ultimi post

Redzepi e Blumenthal chiudono Noma e The Fat Duck e vanno all’estero

La prima reazione è: “ma insomma, che me ne cale se uno chef, ancorché famoso e abbastanza cocco della stampa, trasloca per un po’ il suo nordico ristorante andandosene in Giappone?” Certo, se chef famoso e ristorante sono rispettivamente Rene Redzepi e il suo Noma di Copenhagen, già numero uno del mondo, non dico che ti ...

0 commenti

Perché dove si mangia meglio in Italia secondo Newsweek non è dove si mangia meglio secondo noi?

Sembrano scappati da un rehab contro il parere dello staff medico i giudici della classifica di Newsweek. Eppure sono i nostri supereroi, chef che vogliono rendere il mondo un posto migliore attraverso il cibo. Ma andiamo con ordine. Il settimanale americano ha radunato 53 cuochi dal pedigree impeccabile per compilare la lista dei 101 posti ...

0 commenti

E’ possibile mangiare frutti di mare e sopravvivere?

Se come me, anche voi approcciate le ostriche con un misto di passione e trepidazione, quello che è capitato al Fat Duck di Heston Blumenthal non deve avervi incoraggiato. Quando si mangiano frutti di mare tossici in un ristorante 3 stelle Michelin, che speranza c’è per gli altri locali? La causa dell’intossicazione è stata il ...

0 commenti

Heston Blumenthal | Invito a cena dopo il delitto

Toh, chi si rivede: Heston Blumenthal, l’enfant terrible della cucina inglese, per la prima volta chiede scusa ai clienti intossicati e per farlo aspetta l’uscita del rapporto dell’Health Protection Agengy. Per chi si fosse perso qualche passaggio della storia, ricordiamo che il suo ristorante Fat Duck fu chiuso dalle autorità nel Marzo scorso perchè contaminato ...

0 commenti

Intossicazioni | E’ la Volta dei funghi

L’estate diventa lentamente autunno e le intossicazioni alimentari si adeguano alla stagione. Era l’altro giorno che discutevamo dei guai provocati al famoso Fat Duck di Heston Blumenthal da ostriche e frutti di mare, che arriva la la notizia dei 13 intossicati dai funghi al ristorante Volta di Milano, in via Alessandro Volta 9. Il fatto ...

0 commenti

I clienti del Fat Duck sono stati avvelenati da frutti di mare contaminati

Ieri, un rapporto della HPA (Health Protection Agency) ha addebitato a frutti di mare contaminati l’epidemia di norovirus che lo scorso febbraio ha colpito 500 clienti del ristorante Fat Duck vicino Londra—uno dei più famosi del mondo—costringendolo alla temporanea chiusura. Secondo il rapporto che potrebbe danneggiare seriamente la reputazione di Heston Blumenthal, chef e proprietario ...

0 commenti

5 alle 9: strilli quotidiani

1. Chi è contro la cucina molecolare strombazza la chiusura forzata dell’inglese Fat Duck di Heston Blumenthal, uno dei ristoranti più famosi del mondo. Che invece, sorpresa!, ha chiuso perché qualcuno del personale ha lavorato mentre aveva sintomi di Norovirus. [Nick Fox/Diner’s Journal] 2. Slow Food: fuori Gambero Rosso dentro Giunti Editore. [Luciano Bergesio/La cultura ...

0 commenti

Ferran Adrià e la cucina molecolare: le domande che Fabio Fazio non ha fatto

È uscito pochi giorni fa in Francia un libro che sta scatenando polemiche feroci sulla Cucina Molecolare e sul suo vate, lo chef Ferran Adrià. Il libro in questione si intitola “No quiero volver al restaurante!” ed il suo discusso autore è Jörg Zipprick, giornalista enogastronomico, collaboratore di numerose riviste del settore. L’inchiesta di Zipprick ...

0 commenti

Fat Duck: chiuso per Norovirus

Heston Blumenthal, uno dei cuochi più celebri del mondo, ha dichiarato in un’intervista che a causare la forzata chiusura del Fat Duck, il suo ristorante da 130 sterline a persona,  è stato un virus chiamato NOROVIRUS. Il ristorante vicino Londra, che ha 3 stelle Michelin e impiega 70 persone tra cuochi e personale, è stato ...

0 commenti