Martina Liverani

Scrivo storie e ho fondato @Dispensamag

Articoli recenti:

googa mooga, festival, cibo, musica, rock

Media Notizia •

Sono l’unica a pensare che il cibo non sia il nuovo rock?

O meglio, sono l’unica a pensare che gli chef non siano delle rock star? Forse si, a giudicare dal fiume in piena di articoli sull’argomento che han fatto seguito al GoogaMooga, il festival che si è tenuto settimana scorsa a Brooklyn e che ha messo insieme musica, cibo, vino e birra. Qui un paio di […]... CONTINUA

Media Notizia •

Cineforum: cosa, come e quanto mangiate quando siete al cinema?

Prima di conoscere il vincitore della Palma d’Oro al Festival del Cinema di Cannes 2012, urge interrogarsi su ben altre questioni. Ad esempio, siete tra quelli che il cinema lo guardano nelle moderne multisale o nei vecchi cinema dei centri storici delle città? Siete tipi da primo o secondo spettacolo? Siete cinefili del weekend o […]... CONTINUA

Media Notizia •

Ok, Girls non è il nuovo Sex and The City (soprattutto a tavola)

Tutto quello che so sulla vita, l’ho imparato da Sex and The City. Ma in particolare so una cosa: sopra i 35 anni gli uomini liberi o sono gay o sono del pianeta degli infrequentabili (cit. Miranda). Noi ragazze sui trenta (sopra o sotto, decidete voi) siamo state svezzate a puntate di Sex and The […]... CONTINUA

Media Notizia •

Non Twittarlo, essilo! (e altre cose che ho imparato a Postrivoro)

Tra i tanti modi di rendere migliore un weekend, per noi gastropellegrini c’è quello di regalarsi un’esperienza perfetta: ottimo cibo, sorpresa, apprendimento, emozione. Il mio scorso weekend è stato acceso da un’esperienza come questa. Non sono andata in un ristorante dei soliti noti: ho partecipato a una serata del Postrivoro, cena per una sola tavolata […]... CONTINUA

Media Notizia •

Fuga dal mondo per una cenetta a-sociale: cosa cucinate?

Dopo una settimana di food experience, food performance, show cooking, chef’s set, food photograpy e food concept di cui ho fatto indigestione al Salone del Mobile, non vedo l’ora che sia stasera per restare a casa e cenare sola. Lo so che il venerdì è il giorno della settimana inventato per la vita sociale e […]... CONTINUA

Media Notizia •

Antonio Banderas dentro il Mulino Bianco: donne sull’orlo di una crisi di tarallucci

Tra i tanti spot che ieri sera hanno affogato Titanic su Canale 5, c’era anche il nuovo dei Tarallucci Mulino Bianco.... CONTINUA

Media Notizia •

Criteri di selezione di potenziali partner: il gastrofanatismo vince a mani basse

La ricerca del vero amore passa attraverso la passione per il cibo? Mai come ora, nella storia del corteggiamento e della seduzione, siamo capaci di rifiutare o apprezzare un potenziale compagno in base al suo amore per il Lardo di Colonnata, per la sua frequentazione di ristoranti stellati o la conoscenza delle trattorie più chic […]... CONTINUA

Media Notizia •

Enrica Rocca e me (o di una tra le migliori scuole di cucina del mondo)

Quando è arrivato l’invito a partecipare a uno dei corsi di cucina di Enrica Rocca a Venezia, mi son detta: chi è Enrica Rocca?... CONTINUA

Media Notizia •

Ci vogliono le palle per essere una donna… e mangiare

Questa settimana sono successe 3 cose rivoluzionarie, anzi quattro: l’Huffington Post americano ha lanciato l’iniziativa “women eating”, in cui invita le lettrici a inviare foto di se stesse mentre mangiano; ho letto il libro di Caitlin Moran “Ci vogliono le palle per essere una donna”, ed e’ uscito in edicola il numero di aprile di […]... CONTINUA

Media Notizia •

Ode alla cotoletta alla bolognese, non ho detto milanese

Qualche settimana fa, mi ero messa in testa di provare tutte le Cotolette alla Bolognese delle trattorie e Osterie di Bologna; poi la sua insostenibile pesantezza dell’essere mi ha fatto desistere dopo una manciata di tentativi. A Bologna si dice che la miglior cotoletta alla Bolognese sia quella dell’Osteria Bottega, in Via Santa Caterina. Anche […]... CONTINUA

Media Notizia •

Uomini e barbecue: il gastrosexual è un’altra cosa?

C’è solo una cosa più esasperante di un uomo che non sa cucinare: un uomo che non sa cucinare ma ha un barbecue. E quel che è peggio, se ne definisce uno “specialista”. Da qualche parte ho letto che “un uomo deve essere in grado di cambiare un pannolino, pianificare un’invasione, macellare un maiale, guidare […]... CONTINUA

Media Notizia •

Occupy Our Food Supply: per non perdere il controllo su quello che mangiamo

Quella di oggi non sarà ricordata solo come la giornata dell’assegnazione degli Oscar, ma anche quella in cui il gotha del gastropensiero sposa la prima azione globale contro le multinazionali del cibo. Per la giornata “Occupy Our Food Supply”, letteralmente “occupare il nostro approvvigionamento alimentare”, sono scesi in campo figure impegnate sul fronte del cibo, […]... CONTINUA