di Chiara Cajelli 23 Marzo 2021
Colomba artigianale; Ciacco

In questi giorni si parla di Pasqua, e mai come quest’anno siamo sul pezzo sulla colomba di Pasqua: ne stiamo analizzando ogni aspetto, ne stiamo assaggiando anche di stellate per darvene una recensione, vi abbiamo raccontato le sue origini nel dettaglio, abbiamo confrontato la sua popolarità con la pastiera, e abbiamo finalmente messo nero su bianco il perché sia diversa dal panettone. Insomma, avete tutte le informazione del caso, e vi manca solamente acquistarne una come piace a voi e mangiarla come piace a voi: con cioccolato, con canditi, senza, con aromi particolari. Ah, vi piace farcita? Ok, ora vi daremo suggerimenti su come farcirla.

Le creme da usare sono parecchie, in abbinamento se volete a frutta fresca di stagione o a coulis dal colore intenso: tanta semplicità e bontà per arricchire il lievitato di Pasqua per eccellenza, in barba a chi sostiene sia perfetto così come nasce… perché questa sarà la seconda Pasqua consecutiva in lockdown ed è tutto lecito.

Diplomatica

crema diplomatica

Dicesi diplomatica un mix equilibrato di crema pasticciera e di crema chantilly, ovvero panna fresca montata con zucchero a velo e vaniglia. Si ottiene una crema leggera e spumosissima, delicata, perfetta da accompagnare alla colomba.

Crema pasticciera

crema pasticciera

Se volete puntare sul classico dei classici, e non temete di aggiungere uova all’assaggio, farcite la colomba con una crema pasticciera corposa e densa, aromatizzata con limone e vaniglia. Oppure, potete aromatizzarla con gli stessi aromi nella colomba: mandorle, agrumi.

Crema pasticciera al cioccolato

Aggiungendo del cioccolato tritato – quello che preferite, da bianco a quello al latte – all crema ancora calda, ne otterrete una ancora più irresistibile.

Ganache montata

ganache montata

Una crema al cioccolato senza uova? C’è la ganache! Da fare è semplicissima, vi basterà scaldare bene della panna fresca e versarla sul cioccolato tritato e farlo sciogliere. Questa base semiliquida, ora, va montata pazientemente a contatto con pareti freddissime, per trasformarla in una crema montata ideale per le farciture.

Chantilly

chantilly

A volte, puntare su una semplice chantilly fatta a regola d’arte e con vaniglia in bacca è la soluzione ideale: potete (anzi dovete) farla all’ultimo minuto, investendo le giuste cure, con ingredienti di qualità massima, e per un risultato imbattibile.

Chantilly vegana

chantilly vegan

Avete faticato a trovare una colomba vegana, e ora noi vi propiniamo solo creme piene di uova e latte… no, c’è anche la nostra chantilly vegan! Delicata, saporita, e adatta proprio a tutti quanti. Al posto del latte di soia potete usare quello di mandorle, e aromatizzarla a piacimento.

Mascarpone e panna

crema mascarpone e panna

Mascarpone e panna è un abbinamento che si vede spessissimo in pasticceria: come farcitura di torte, come dolce al cucchiaio, come strato di molti dolci al cucchiaio. Alcuni la usano persino per il tiramisù. Noi riteniamo sia perfetta anche nella colomba.

Crema spalmabile fondente

crema spalmabile

Esistono in commercio tantissime creme spalmabili al cioccolato, ma farla in casa è sempre una soddisfazione. Ed è semplicissimo, anche. Sciogliete il cioccolato fondente e amalgamatelo alla pasta di nocciole pura, dolcificate a piacere o lasciatela così bella intensa: dopo un riposo di qualche ora al fresco è già pronta per essere spalmata.

Crema zabaione

crema zabaione

Se alla crema pasticciera classica unite un goccio di Marsala, otterrete una crema zabaione meravigliosa che con la colomba si sposa particolarmente bene.

Composta di mele, pinoli e uvetta

composta mele uvetta

Siete più da confetture e composte? Ne abbiamo una nuova di zecca a base di mele. Chiamata anche applebutter (burro di mele), è una bontà irresistibile e sulla prima fetta di colomba al mattino (magari leggermente tostata) è magnifica.

Chantilly al cocco

chantilly cocco

Anche la crema chantilly al cocco è vegana, essendo il cocco naturalmente privo di lattosio, e nella colomba offre una nota tropical che risveglia i sensi. Questa crema vellutata e corposa si basa su un principio che non tutti conoscono: il latte di cocco, quello denso come panna, può essere montato! Ecco la nostra ricetta.

1