di Chiara Cajelli 1 Gennaio 2020
prime-colazioni-nuovo-anno-cosa-scegliere

Le prime colazioni del nuovo anno determineranno la vostra fortuna e felicità. Non è vero ovviamente ma ci piace l’idea di darvi qualche suggerimento su cosa scegliere per partire bene al mattino, e con spirito propositivo e bello soddisfatto. Tranquilli: ci saranno sia proposte dolci che salate, per tutti i gusti.

Quali biscotti

I biscotti in casa non mancano mai solitamente, quindi perché non farne un paio dedicati all’anno nuovo? Diversi dal solito, saporiti, semplici: ho in mente una ricetta con cacao e grano saraceno, e un’altra con sciroppo d’acero e noci pecan. Entrambi profumati, friabili, perfetti tanto nel latte quanto nel caffè o intinti in uno yogurt. Provateli e fateci sapere!

Non i soliti cappuccini

Qualcuno ha detto cappuccino? La tazza perfetta di cappuccino ha regole ben precise e negli ultimi anni il mondo si è sbizzarrito in quest’arte: rainbow cappuccino, il broccoli cappuccino. Ma noi in Italia, in quella splendida regione che è la Liguria, sappiamo esaltare il cappuccino come nessun altro al mondo… abbinandolo alla focaccia del giorno prima.

Non una fetta di torta, bensì…

prime-colazioni-nuovo-anno-cosa-scegliere

Bensì, una tazza. La sottovalutata mug cake, che ha avuto il merito di essere al primo posto delle ricerche food online per parecchio tempo qualche anno fa, è un’idea perfetta per le prime colazioni dell’anno nuovo. Divertente, infrange le regole, adatta a chi non ha idea come si accenda il forno o si usino le fruste. Se non avete idea di cosa sia, si tratta di una torta in tazza, i cui ingredienti sono mescolati e cotti in microonde direttamente nel contenitore.

Mille sfumature di uova

A chi ama le colazioni salate, dedichiamo molte alternative con le uova. Ce ne sono per tutti i gusti e in questo articolo avrete l’imbarazzo della scelta. Tra le proposte che vedrete, la mia preferita è l’ultima!

Avocado toast

prime-colazioni-nuovo-anno-cosa-scegliere

Questa proposta è più da brunch che da colazione, ma chi dice che dobbiamo attenerci sempre alle solite regole?L’avocado toast è una soluzione sostanziosa, saporita, da condire con formaggio, uova o salmone. Una bontà!

Oppure… prima abbiamo parlato di cappuccino: ebbene, esiste l’avocado cappuccino.

Pane, burro e marmellata (o zucchero)

Idea vecchia? Mi piace di più “senza tempo”. Iniziate l’anno nuovo sentendovi di nuovo bimbi, in un mondo tutto vostro dove non v’è spazio per nulla oltre alla spontaneità e alla dolcezza, quelle semplici e senza sovrastrutture. Magari, fate voi in casa il pane o un bel panbrioche.

Un estratto “tutti frutti”

Lasciate stare per un attimo i concetti di dieta e detox che ruotano attorno a frullati, centrifugati ed estratti: scegliete solo i vostri frutti preferiti e godetevi un bel mix colorato e saporito, da sorseggiare con calma. Qui trovate un vademecum sul tipo di estrattore adatto a voi.

prime-colazioni-nuovo-anno-cosa-scegliere

Brioches fatte in casa

Se siete tipi da brioche, ecco qui un’ottima ricetta da salvare e applicare: integrali e al miele!