hamburger

hamburger, commestibile, packaging, involucro, bob's

Piccola notizia •

Dell’hamburger non si butta via niente, neppure l’incarto

Bob’s, famosa catena di fast food brasiliana, ha lanciato un’originale campagna promozionale molto eco friendly: nelle scorse settimane ha avvolto i suoi hamburger con un film di carta di riso commestibile, su cui era stampata la scritta “Non occorre controllare, divora questo panino senza togliere la carta”. Diversi studi dimostrano che gli imballaggi che avvolgono i […]... CONTINUA

Hamburger Al Mercato

Piccola notizia •

Al Mercato: tutta Milano in un panino, dai paninari al panino gourmet

Tutti noi, anche i più schizzinosi, passiamo momenti da sogno dell’obeso americano o da bambino schiavo della pubblicità. Anziché minimalisti esercizi di stile, vorremmo addentare panini rigurgitanti di salse, carni e formaggi, con aggiunte fantasiose che li rendano barocchi, lussureggianti, esagerati. Solo che di solito ci trattiene (e salvaguarda) il gusto. Nella quasi totalità dei […]... CONTINUA

Piccola notizia •

Gastrofascio, siete il male assoluto! Firmato: partito del cibo spazzatura

Ve n’eravate accorti? Senza dubbi e senza sensi di colpa, tizi sotto ogni soglia di impresentabilità, ma anche sopra, hanno fondato il partito del junk food mettendo all’indice noi, i gastrofanatici, definiti con disprezzo “intelletuali del cibo e nemici del divertimento”. Feticcio degli eversivi, un torvo autore del blog I Hate Milano e l’ironico giornalista […]... CONTINUA

Piccola notizia •

8 Marzo: Donne, se non possiamo comprarci un abito di Prada, almeno mangiamocelo!

Ecco che arriva la felicità! Parlare di cibo e moda nello stesso post. Sfacciatamente. In barba a voi uomini o con la vostra curiosità, non importa.... CONTINUA

Carne cruda all'albese

Piccola notizia •

Ricetta impudica: l’hamburger di Heston Bluementhal

Dev’esserci un motivo se hanno scelto Heston Blumenthal, lo chef dell’inglese The Fat Duck, per cucinare il primo hamburger di carne artificiale. Oltre alle 3 Stelle Michelin del suo ristorante, voglio dire. Chi ha avuto la possibilità di seguire lo chef nei vari programmi trasmessi dalla Tv britannica, come “In search of Perfection” della BBC, […]... CONTINUA

Piccola notizia •

Mangerete l’hamburger di carne artificiale?

Pensate che 12€ per un Hamburger da Ham Holy Burger a Milano siano esagerati? Inorridite al solo pensiero di spendere 18€ per un hamburger al Caffè Propaganda di Roma? Allora cosa ne pensate di 250.000€ per un hamburger di carne artificiale cucinato da Heston Blumenthal, lo chef tre stelle Michelin del ristorante Fat Duck di […]... CONTINUA

Piccola notizia •

Milano: MamaBurger non partecipa alla trasformazione del significato di fast food in Italia

Non che faccia freddo solo qui, eppure con queste temperature, se solo i milanesi potessero, se ne starebbero accucciati nel Divano Collettivo Meneghino a vedere Sanremo e leggere le battute sulle mancate olimpiadi romane di Twitter. Un’alternativa rinfrancante è il distretto del mangiare veloce ubicato alle spalle della galleria Vittorio Emanuele II, un pilastro nazionalpopolare […]... CONTINUA

Piccola notizia •

Angoli di street food che solo a Torino: M**Bun e Grom

L’idea mi è piaciuta subito e non vedevo l’ora di provare M**Bun, trasposizione a km 0 del fast food anglosassone. Fosse un piatto dell’aristochef (© Massimo Bernardi) Massimo Bottura, il panino di M**Bun si chiamerebbe “Storia di un manzo piemontese che torna in città vestito a festa” ma qui non ci sono velleità gourmet.... CONTINUA

Piccola notizia •

Amburgherie di Torino | La Granda vs M**Bun

Con quel tocco di patriottismo che uno non si capacita, il post-25 aprile è per Torino, capitale di tante cose, oggi come 150 anni fa, incluso l’hamburger. Anzi, l’amburgher, per distinguerlo dal cugino americano, un po’ volgare. Per ribadirlo in meno di un mese si sono aperti due locali a tema, lo scorso 31 marzo: […]... CONTINUA

Piccola notizia •

Didascalizzami questo | McDonald’s, buono da morire

Non vorrei dire noi l’avevamo detto ma: noi l’avevamo detto. Guardate il video e mettetevi alla prova con “Didascalizzami questo”. “Sul lettino dell’obitorio c’è un cadavere che ha ancora in mano un hamburger. Compare il marchio McDonald’s e lo slogan modificato ad hoc: “I was lovin’ it” (Mi piaceva). E’ lo spot di un’organizzazione americana senza scopo di lucro che vuole segnalare i […]... CONTINUA

Piccola notizia •

(A-weema-weh, a-weema-weh) Nella giungla, la maestosa giungla, il leone non dorme stanotte

— Lumache? — Beh, lumache sì, dai. — I tacchini? — Roba per americani, ma se capita… — Spigole, nemmeno a dirlo — Perché che t’hanno fatto le spigole, forse che la faccia da pesce lesso ti dà fastidio? — Ma le spigole hanno gli occhi — Non mi sveglio la notte, non mi rimorde […]... CONTINUA

Piccola notizia •

L’hamburger di Andrea Berton, il McItaly e la terza via

Cos’hanno in comune Andrea Berton, chef del ristorante Trussardi alla Scala a Milano, 40 anni da San Vito al Tagliamento, e Luca Zaia, ex ministro delle politiche agricole, 42 anni da Conegliano? Voglio dire, a parte essere nati in due paesi del ricco e operoso nord est? Ai gastrofanatici non sarà sfuggito che le loro […]... CONTINUA