Carmelita Cianci

ultimi post


Cioccogeddon: avventure di una groupie tra i negozi di Bruxelles

Prima volta a Bruxelles. Capitale europea quel che volete ma con il centro abbastanza circoscritto : si riesce a coprirne buona parte passeggiando. Qui il cioccolato (al pari della birra) è roba serissima: 170.000 tonnellate all’anno, prezzo medio tra 20 e 80 euro al chilo, 2000 negozi dedicati, 8 kg di consumo pro-capite. Dal 1800 il Congo ...

6 commenti

Prova d’assaggio: Nutella Ferrero vs. Nocciolata Rigoni

Giovedì 21 marzo una notizia movimentava l’ordinaria amministrazione di tutti i cioccolatomani. Rigoni, (un tempo si sarebbe detto) “azienda leader” nelle confetture bio, passando da 5 a 35 tonnellate prodotte ogni giorno della sua crema spalmabile, la Nocciolata (bio e senza olio di palma), lanciava un’inconfessabile sfida al mito ogni epoca: sua cioccolosità la Nutella. ...

114 commenti

Prova d’assaggio: pomodori pelati

Ma hai provato con la passata… e comunque la polpa… il concentrato. Sì, va bene, però dei pomodori pelati, che nella loro impudica interezza dovrebbero dare maggiori garanzie, ecco, di loro, vogliamo parlare? Così, dopo gli altri prodotti a base di pomodoro (polpa, passata, concentrato) oggi Prova d’assaggio, il test settimanale tra prodotti della stessa ...

41 commenti

Prova d’assaggio: uova di Pasqua. Catinari vs. Novi

Quest’anno non ci sarà attenzione alle mode dominanti, dicono gli esperti, al contrario gestiremo il catalogo del buonsenso tagliando del 10% gli acquisti di colombe pasquali e uova di cioccolato. Preoccuparsi delle statistiche è soprattutto occupazione oziosa da aperitivo, essere utili o almeno provarci significa esaminare, verificare e paragonare come ha fatto a 5 giorni ...

26 commenti

Prova d’assaggio: capsule Nespresso

Partita con una campagna aggressiva e azzeccata (il testimonial George Clooney ha spezzato migliaia di cuori femminili), Nespresso, parte del colosso alimentare Nestlè, è stata premiata dall’andamento di un mercato propenso alle novità. Anche se per policy non rilascia dati finanziari, è evidente che la vendita di capsule e macchine da caffè Nespresso (costo intorno ...

118 commenti

Prova d’assaggio: cioccolato al latte

Non sto complottando dietro le botteghe oscure del cioccolato per il discredito di quello al latte, ma visto l’elevato tenore zuccherino non trovo altri alibi all’acquisto se non il piacere compensativo da deficit di accudimento, per dirla con Nanni Moretti. Pregiudizio? Reazione da troppi “più latte e meno cacao” sopportanti negli anni? Sarà (stato) quel ...

20 commenti

Prova d’assaggio: biscotti Mulino Bianco

Attenzione, con Internet non si può dire che non eravate voi, che non l’avete mai detto, confidando nel tempo che passa. Bastano poche parole digitate in un motore di ricerca perché tutto un mondo di gaffe compromettenti torni a galla. Anni di inzuppamenti ipercalorici con i tarallucci non si cancellano giurando amore eterno a “squisiti ...

82 commenti

Prova d’assaggio: wurstel

Con i wurstel ci si scorda quello che si deve scordare, vedi l’uso di carne non pregiata e conservanti poco salubri, e si tiene il resto, cioè il gusto di mangiare di tanto in tanto, a meno che non siate consumatori seriali di hot dog, un insaccato cotto preparato con una miscela tritata di carne ...

25 commenti

Campionato italiano della pizza: Pizzeria Salvo vs. Pepe in Grani

Dopo periodi, epoche, ere di parole sugli ultrapizzaioli, ormai metabolizzati come i nuovi chef, tanto che adesso è normale apprezzarli fianco a fianco nei congressi di cucina, eccone un paio di quelli visti di recente a Identità Golose ma re-inseriti nel contesto abituale, le loro pizzerie. Torna il Campionato della pizza di Dissapore con la ...

22 commenti

Prova d’assaggio: ketchup

Heinz ha appena cambiato casacca entrando nell’impero del miliardario Warren Buffett e di Burger King per 28 miliardi di dollari. Perbacco, una cifra di tutto rispetto, alla quale non è estraneo il fatto che il marchio valesse il 60% del mercato americano. Fondato nel 1872 da Henry J. Heinz, grazie a una ricetta che prevede ...

60 commenti

Prova d’assaggio: cioccolata in tazza

Inizio facendo quella che sbadatamente dice: “Niente con queste temeprature fa stare meglio di una fumante cioccolata calda”. Continuo citando il nome dal più alto potere di ricatto per il cioccolato in tazza,Wittamer, maison chocolatier a Bruxelles (la solita impunita food snob). Concludo tornando sulla terra, tra gli scaffali del supermercato, per la Prova d’assaggio ...

24 commenti

Prova d’assaggio: acciughe sott’olio

Così, come un qualunque “passami il sale”, a chi mi offriva acciughe, o i loro avannotti più giovani, le alici, rispondevo senza sensi di colpa “no, grazie”. Questo fino a 25 anni. Poi, all’improvviso, perdendo il senso delle (s)proporzioni, solo alici, sempre alici: nella pizza, nella pasta, nel pane con il burro, una vera dipendenza. ...

32 commenti