di Maria Iniziato 16 Dicembre 2020
dolce mele e arancia

Le mele sono il frutto light per eccellenza e, in vista delle prossime abbuffate, tenersi un po’ più leggeri con qualche ricetta ad hoc è d’obbligo. Che poi, a dirla tutta, light non vuol mica dire triste o senza gusto. Una torta di mele con meno zucchero o senza uova ha comunque il suo perché, e con una pasta frolla all’olio o all’acqua si possono preparare deliziosi biscotti o invitanti crostate che non hanno nulla da invidiare a quelle con tanto burro.

Non solo ricette tradizionali rivisitate in chiave più leggera, ma anche ricette nate già con un’intenzione light, come le chips di mela, l’insalata di ceci, gamberi e mela o il frullato di mele, carote e arancia, perfetto per disintossicarsi dopo i bagordi delle feste.

Dunque, prima di fiondarvi su ricchi pranzi natalizi, tenetevi leggeri con queste 13 ricette light con le mele. E se stare a dieta a dicembre vi può suonare quasi blasfemo, prendete appunti per gennaio, ché ne avrete sicuramente bisogno.

Torta di mele light

torta di mele light

È la ricetta con le mele per eccellenza e la torta che ognuno ha provato a fare almeno una volta nella vita. Un dolce che sa di casa e di tradizione e che si prepara a tutte le latitudini, anche perché piace a tutti. Per mantenerci più leggeri possiamo preparare una torta con le mele gustosa ma con molte meno calorie rispetto alla ricetta classica. Se promettete di non dire nulla alle vostre nonne, ve ne propongo ben 4 varianti: la torta di mele light, senza burro e con poco zucchero, la torta di mele senza zucchero, la torta di mele cannella e sciroppo d’acero, senza burro né glutine, quindi adatta sia a vegani che a celiaci e, per finire, la torta di mele integrale all’acqua, totalmente vegan e perfetta per chi è intollerante a uova e latticini. Se avete dubbi sulla varietà di mele da usare, seguite la nostra guida per non sbagliare.

Crostata con le mele light

crostata di mele

Altro dolce classico della tradizione è la crostata, da farcire con confettura, crema, frutta, cioccolato o panna cotta. Certo, la pasta frolla è buona perché friabile, croccante e… grassa! Ma chi ha detto che con una frolla senza burro non si possano confezionare crostate ugualmente buone? Preparate innanzitutto una pasta frolla light e farcitela con una confettura di mele con poco zucchero (andate avanti nella lettura per la ricetta) o con una crema senza uova e tante fettine di mela. Se vi sentite particolarmente ispirati, potete anche fare una simil-apple pie ma con pasta frolla, riducendo ovviamente la quantità di zucchero.

Torta di mele e carote speziata

torta di mele e carote

La torta di mele non è solo quella tradizionale con pan di spagna o pasta frolla. Se volete stupire i vostri ospiti con un dolce che sia allo stesso tempo sano leggero e gustoso, provate questa torta di mele e carote speziata: una profumatissima millefoglie dalla consistenza simile a un budino o una panna cotta, con pochissimi grassi e una quantità minima di zucchero.

Crepes light alle mele

crepes light alle mele

Le crepes (o crespelle) le mangiamo in tutte le salse (e non è un modo di dire), sia dolci che salate. Alzi la mano chi non ha mai concluso una serata estiva con una crepe strabordante di nutella e panna per un’improvvisa voglia di dolce. Probabilmente faticherete a immaginarlo ma le crepes possono anche essere più leggere e diventare un dolce light elegante e raffinato. Provate queste crepes light alle mele e sciroppo d’acero, buone sia per colazione che come dolce di fine pasto.

Frittelle di mele al forno

frittelle di mele

Può sembrare un ossimoro ma si possono preparare delle ottime frittelle di mele anche cuocendole al forno. Tuffate le fettine di mele in una pastella light preparata con farina di riso, latte, uova e pochissimo zucchero. Adagiatele quindi su una teglia ricoperta di carta forno e cuocetele in forno ventilato preriscaldato a 180° per una ventina di minuti circa. Non saranno fritte ma vedrete che buone.

Dolce alle mele e arancia

dolce mele e arancia

Un dessert che racchiuda tutti i sapori dell’autunno e che sia fresco, leggero e anche originale non dev’essere necessariamente lungo da preparare. Questo dolce alle mele e arancia si completa poco prima di essere servito e consente di dare un aspetto diverso alle classiche mele cotte. Ecco la ricetta da copiare.

Confettura light di mele

confettura di mele

Per preparare una confettura di mele light è sufficiente dimenticare il classico rapporto 1:1 tipico di tutte le marmellate o confettura (qui la differenza), dove per ogni Kg di frutta bisogna aggiungere 1 kg di zucchero. Sinceramente, è una proporzione che per alcuni tipi di frutta è davvero eccessiva, per cui anche 750 gr per 1 kg di frutta (al netto degli scarti) può andare più che bene. Per una versione ancora più light, eliminate completamente lo zucchero aggiungendo un paio di cucchiai di miele ma fate attenzione a consumarla nel giro di poche settimane, perché, non essendoci lo zucchero che funge da conservante, ha una durata di gran lunga minore.

Frullato di mele, carote, arancia e zenzero

frullato

Per i giorni immediatamente successivi alle feste può essere utile seguire una dieta detox, bevendo soprattutto acqua e tisane drenanti. Per un’alternativa più energetica, preparate un frullato con 1 mela, 1 carota, 1 arancia e una grattugiata di zenzero fresco. Buono, fresco e senza zuccheri aggiunti. Se non vi piace la consistenza del frullato, mettete tutto nella centrifuga. Potete utilizzare la frutta o verdura che più vi piace, creando combinazioni sempre nuove: mela banana e kiwi, mela cetriolo e menta, mela fragole e ananas e così via.

Mele al forno ripiene

mele al forno ripiene

Se vi assale la voglia di dolce ma siete a dieta o non volete preparare un dessert eccessivamente calorico, potete riempire delle mele precedentemente svuotate con frutta secca (mandorle, nocciole o noci), polpa di mela e tanta cannella. Adagiatele in una teglia e infornate per una ventina di minuti in forno preriscaldato a 180°. Piccolo consiglio: non sbucciate le mele e non buttate la calotta: l’effetto finale sarà molto più scenografico.

Chips di mele

chips di mela

Una ricetta che non prevede altri ingredienti che mele tagliate a fettine, acqua e limone. Più light di così si muore. Tagliate le mele a fettine sottilissime e lasciatele per qualche minuto in uno sciroppo composto da acqua e limone. Sgocciolate e adagiate su una teglia ricoperta da carta da forno. Lasciate asciugare per circa 5-6 ore in forno ventilato a 80° circa, rigirandole a metà cottura. Sono uno snack sano e sfizioso da portare a scuola o sgranocchiare davanti alla vostra serie tv preferita.

Mousse di mele e cannella

Per un dolce al cucchiaio che sia allo stesso tempo gustoso e leggero, preparate una mousse di mele e cannella senza panna né uova. Fate cuocere per circa 15 minuti un paio di mele tagliate a pezzettini in un pentolino con un cucchiaio di miele e un bicchiere d’acqua. Frullate con un mixer e trasferite in ciotoline monoporzione. Spolverizzate con della cannella e servite.

Tartare di salmone e mela

Un abbinamento da veri gourmet è quello composto da mela e crudi di carne o pesce. Un’idea light può essere quella di aggiungere dei pezzettini di mela verde a una tartare di salmone precedentemente abbattuto e condito con un filo d’olio di oliva, limone e pochissimo sale.

Insalata di ceci, gamberi e mela

Premesso che un’insalata non è  light per definizione, come vi avevamo ben spiegato in questo articolo, potete preparare un bel piatto unico con ceci, gamberi e fettine di mela verde. Se vi sembra eccessivamente light, aggiungete anche dei pezzetti di avocado.