di Maria Iniziato 15 Ottobre 2020
Pasta con fagioli e castagne

Non solo confettura e castagnaccio, le ricette salate con le castagne sono ancora più rappresentative di quanto questo frutto faccia parte della nostra tradizione. In passato le castagne sostituivano la più costosa carne sulle tavole più povere, sopperendo alla carenza di proteine grazie al grande apporto energetico e nutritivo del frutto tipicamente autunnale.

Oggi la situazione è ben diversa e, anzi, alcune varietà di castagne o marroni (non dite che non conoscete la differenza) possono addirittura vantare il marchio Dop o Igp. In più, le castagne non rientrano propriamente tra gli ingredienti più economici in assoluto.

Quindi, se con le ricette dolci siete a posto fino alla fine dell’inverno, con queste 15 ricette salate con le castagne, dal risotto al coniglio, dalla polenta al tacchino ripieno fino alla quiche con castagne speck e funghi porcini, potrete continuare fino a primavera inoltrata, soprattutto se conserverete le castagne in uno dei 5 modi che vi avevamo consigliato.

Castagne in padella con il sale

Castagne in padella

Tra le ricette con le castagne non abbiamo inserito le scontatissime (nel senso di prevedibili) caldarroste ma vi suggeriamo un modo per mangiarle che le ricorda molto. Non tutti hanno un camino o un forno a legna a disposizione, per cui l’alternativa in padella con il sale ci sembra un buon compromesso per gustare le castagne come snack o come aperitivo o, perché no, come contorno. Ecco come prepararle passo per passo.

Castagne lesse

Castagne lesse

Proseguiamo con le ricette semplici, per gustare le castagne da sole o come contorno. Nulla ricorda più le atmosfere autunnali come le castagne lesse, buonissime da mangiare accompagnate da una tazza di caffè o tè caldo ma perfette anche come ingrediente di numerose altre ricette, sia dolci che salate. La preparazione è lunga ma se seguite la nostra ricetta le preparerete senza intoppi.

Gnocchi di castagne

Le castagne possono anche essere l’ingrediente “nascosto” di un piatto, se volete stupire i vostri ospiti. Partendo dalle castagne lesse o dalla farina di castagne potrete preparare degli gnocchi morbidissimi e dal gusto rotondo. Alla ricetta degli gnocchi, basta sostituire le classiche patate con le castagne o con la farina di castagne e poi condirli con il condimento che più vi piace: speck e gorgonzola, uvetta e pinoli ma anche il classico burro e salvia.

Cappellacci ai funghi con farina di castagne

Cappellacci con farina di castagne

Ancora una ricetta in cui le castagne sono nella pasta, preparata con un mix composto da farina 00 e farina di castagne in parti uguali. Dei cappellacci ferraresi (a metà tra tortelli e ravioli) da farcire con il ripieno che preferite. La nostra ricetta prevede un ripieno di patate e salsiccia e un condimento con un sugo di panna e funghi.

Pappardelle con castagne, lardo e funghi

Un piatto decisamente autunnale, che rievoca baite in montagna e camini accesi. Per preparare le pappardelle con castagne, lardo e funghi è preferibile utilizzare della pasta all’uovo classica, perché una pasta preparata con farina di castagne appesantirebbe troppo il gusto del piatto (e anche il girovita). Se sulle pappardelle o tagliatelle con i funghi porcini siete imbattibili, provate ad aggiungere al condimento dei pezzettini di castagne fatti rosolare in qualche fettina di lardo e ricordatevi di rinnovare l’abbonamento in palestra.

Risotto con provola, castagne e radicchio

Risotto con provola, castagne e radicchio

Ridotte in crema o tagliate a pezzettini, le castagne costituiscono la base di un risotto che unisce sapori decisi ma perfettamente amalgamati come il radicchio e la provola affumicata. Un incontro tra più regioni che dà vita a un piatto di gran classe. Aggiungete le castagne e la provola affumicata alla ricetta del risotto col radicchio e vi chiederanno il bis.

Pasta con fagioli e castagne

Pasta con fagioli e castagne

Un primo piatto forse meno elegante ma ugualmente gustoso e che attinge a piene mani da quelle ricette della tradizione contadina di cui parlavamo all’inizio. Prendete la pasta e fagioli, uno dei primi piatti che unisce nord e sud, isole comprese,  aggiungete il gusto rotondo delle castagne e avrete come risultato una portata che non ha nulla da invidiare a quelle dei migliori chef.

Zuppa di lenticchie e castagne arrosto

Zuppa di lenticchie e castagne arrosto

L’unione tra castagne e legumi può dare vita anche a zuppe e minestre da mangiare con crostini o, frullate, sotto forma di vellutate nelle giornate di pioggia. Vi proponiamo una ricetta della tradizione abruzzese, la zuppa di lenticchie e castagne arrosto. Un piatto semplice da mangiare sia caldo che tiepido.

Polenta con castagne

La polenta con le castagne è un’altra ricetta che richiama alla memoria serate autunnali in montagna o cene in famiglia, soprattutto al nord. Così come il risotto, anche la polenta è stata ormai sdoganata e si mangia molto volentieri lungo tutto lo stivale. Qui trovate la ricetta perfetta, a cui potete aggiungere un ragù di salsiccia e castagne o di funghi e castagne.

Arrosto di maiale con castagne e melagrana

Arrosto di maiale con castagne e melagrana

Tradizionale secondo in ogni pranzo della domenica o nei giorni di festa, l’arrosto di maiale può diventare un piatto meno scontato con l’aggiunta di castagne e melagrana, tipici della stagione autunnale. Un perfetto equilibrio di acidità, dolcezza e sapidità per un piatto che sorprende anche per il contrasto di consistenze. Ecco la nostra ricetta.

Coniglio con castagne

Una variante all’arrosto di maiale è il coniglio che, al forno, in umido, alla cacciatora o alla brace, dà sempre il meglio di sé. Per una variante ispirata alla tradizione piemontese, mettete in una casseruola il coniglio, precedentemente marinato con vino bianco e erbe aromatiche, qualche fettina di pancetta e una cipolla tagliata a julienne. Fate cuocere lentamente a fiamma bassa e sfumate con brodo vegetale. A fine cottura, aggiungete delle castagne lesse e il secondo piatto è pronto.

Involtini di arista, castagne e funghi

Involtini di arista, castagne e funghi

Carne e castagne è un abbinamento tradizionale che si rivela sempre vincente ma che si presta anche a interpretazioni più moderne. Insieme ai funghi, le castagne diventano un ripieno per involtini di arista di maiale originali e molto gustosi. Ecco la ricetta da copiare.

Tacchino ripieno

Negli Stati Uniti non c’è famiglia che nel giorno del ringraziamento non metta a tavola un bel tacchino ripieno. Da noi in Italia, che non festeggiamo questa ricorrenza, siamo soliti preparare il tacchino ripieno nel periodo natalizio. Ognuno ha la sua ricetta (qui vi diamo la nostra) ma l’ingrediente che non deve mai mancare sono le castagne.

Purè di castagne

Il purè è il classico contorno che piace persino ai bambini, soprattutto se condito con mozzarella filante. Per una versione insolita e dal sapore meno prevedibile, sostituite le patate con le castagne, potete mangiarlo per accompagnare secondi di carne o formaggi.

Quiche con castagne, speck e funghi porcini

Quiche con castagne, speck e funghi porcini

Le castagne sono perfette anche per farcire una torta salata da mangiare per un brunch con gli amici o un pic nic in famiglia. Se volete preparare una quiche usate la pasta brisée, altrimenti andrà bene anche un rotolo di pasta sfoglia già pronta. Per la farcitura, ispiratevi a questa torta salata con patate, speck e funghi porcini, sostituendo le patate con le castagne.