cucina siciliana

La cucina siciliana è una cucina identitaria e motivo di riconoscimento per il popolo siciliano, è una vera e propria cultura gastronomica che mostra tutti i contributi delle varie culture che hanno attraversato l'isola negli ultimi millenni. Una cucina complessa e articolata, tra le più ricche e variegate e anche tra le più scenograficjhe cucine italiane, tra i cibi più famosi, nel mondo intero, troviamo la cassata, il cannolo ovviamente e gli arancini o arancini, dipende se vi trovate a Catania o a Palermo. Il clima di quest'isola la rende ricca di spezie e erbe aromatiche, di agrumi, mandorle, pistacchi e olive, alimenti che si ritrovano in quasi tutti i piatti della cucina siciliana. Nonostante ci siano dei piatti universalmente riconosciuti genericamente siciliani, ogni territorio ha le sue caratteristiche e le sue ricette precise, tanto che spostandovi anche di poco potreste veder scomparire una ricetta e trovarne di nuove mai sentite. Questa è una cucina che si è stratificata nel tempo, con il susseguirsi di dominazioni straniere che hanno segnato in modo indelebile la cultura gastronomica dell'isola, data la sua posizione infatti è stata una delle principali colonie di Fenici, Cartaginesi, Greci, a loro va dato il merito di aver portato sull'isola l'ulivo e di aver ampliato la viticoltura, fu poi la volta dei Romani, delle guerre puniche, dei Goti e Bizantini, fino ad arrivare agli arabi, che hanno importato spezie dai sapori e colori inimmaginabili e ancora Svevi, Normanni e Spagnoli. Impossibile dunque elencare tutti i piatti della cucina siciliana, alcuni piatti però hanno reso nota nel mondo quest'isola, rendendola anche meta di turismo gastronomico.

Streetfood

  • Arancini: o arancine: ufficialmente riconosciuti nella lista dei prodotti agroalimentari tradizionali, sono un vero pranzo, formata da riso e carne trita o quella al burro, ovvero: besciamella con prosciutto, piselli e/o funghi e riso naturalmente
  • Stigghiole: ovvero le budella di agnello, lavate in acqua e sale e condite con prezzemolo e cipolla, infilzate su uno spiedo o arrotolate intorno ad un cipollotto e cotte alla brace
  • Scaccia, tipica ragusana, un impasto lievitato simile alla pizza farcito con pomodoro e cipolla o con prezzemolo tritato e cipolla o altre innumerevoli varianti, arrotolata a mo di portafoglio e cotta al forno
  • Panelle: una frittella di farina di ceci
  • Sfincione: è un impasto lievitato morbidissimo, simile ad una spugna, è tipico di Palermo e viene condito di solito con pomodoro cipolle, origano, alici e caciocavallo
  • Pani ca meusa: il panino più famoso, è preparato con la milzadi vitello, bollita e tagliata a pezzi e poi soffritta nello strutto
  • Primi piatti

  • Anelletti al forno, è una sorta di timballo, tipico palermitano che si prepara con questo formato di pasta e ragù
  • Pasta alla norma: famosissima, con melanzane tagliate a tocchetti e fritta, pommodoro e ricotta salata
  • Macco di fave: una sorta di creme a base di fave, servito con o senza l'aggiunta di pasta
  • Pasta ncaciata: o 'ncasciata, è un timballo di maccheroni, ragù, polpette, uova e naturalmente formaggio
  • Secondi piatti

  • Sarde a beccafico: ci sono più varianti, le sarde vengono squamate e farcite con pangrattato, aglio, prezzemolo, zucchero, uvetta e pinoli e poi arrotolate e cotte al forno
  • Falsomagro: una fettina di manzo farcita con carne trita, mortadella o pancetta, lardo, uova sode e caciocavallo, arrotolata e cotta in adella
  • Pescestocco alla messinese: stoccafissso cotto in tegame con pomodoro capperi e olive
  • Dolci

  • Cassatelle: simili a d un raviolo farcite con ricotta di pecora, zucchero e gocce di cioccolato, che vengono fritte in olio bollente
  • Cannolo: il dolce più famoso dell'isola, una sfoglia croccante fritta nello strutto, da farcire al momento di consumare con ricotta di pecora lavorata e guarnita con frutta secca
  • Granita: un must della colazione siciliana, la granita e la brioche col tuppo da inzuppare, l'origine è araba, le più note sonno ovviamente quelle alla mandorla e al limone
  • Paste di mandorle: sono tantissime, prerogativa è la mandorla di Avola dal sapore inconfondibile
  • Frutta martorana: a base di pasta mandrola che viene modellata per darle la forma di frutta fresca e poi dipinta
  • Scoprite con Dissapore come realizzare in casa le pietanze della cucina siciliana, quali sono i migliori ristoranti in Italia che propongono questo tipo di piatti e tutte le curiosità in ambito gastronomico.

    Ricette •

    Sarde a beccafico: ricetta autentica

    Sarde a beccafico: ricetta autentica del piatto siciliano tipico di primavera, preparazione, ingredienti e foto con i migliori ristoranti dove mangiarlo.... CONTINUA

    Ricette •

    La ricetta originale della Pasta alla Norma

    Un paradiso autentico per gli amanti della pasta alla Norma. Vi diamo la ricetta originale, gli ingredienti, le dosi, le foto passo passo e tutte le abitudini dei catanesi, da cosa succede quando si cucina a come portarla in tavola... CONTINUA

    9 Cassate Palermo

    Ricette •

    Le migliori cassate siciliane di Palermo: Prova d’assaggio

    Siamo stati in 9 pasticcerie di Palermo, tra le migliori del capoluogo, per testare la cassata siciliana, tipico dolce di Pasqua nell'Isola. Vi presentiamo la classifica di Dissapore... CONTINUA

    Salumi suino nero - La paisanella

    Ricette •

    Se non sei mai stato in Sicilia, il Nero dei Nebrodi ti farà cambiare idea

    Siamo stati sui monti Nebrodi dove vivono i suini da cui proviene la carne del suino nero dei Nebrodi, e a Mirto, dove si producono, prosciutto, salame, salsiccia e tutti gli altri salumi ... CONTINUA

    Ricette •

    Come si fa la frutta martorana

    La frutta martorana sono dei deliziosi frutti di marzapane, dipinti a mano, tipici della Sicilia. La pasticceria Villabate Alba, di Brooklyn, tiene viva la tradizione artistica della frutta martorana, portando avanti il procedimento manuale in ogni sua fase. ... CONTINUA

    cannoli-siciliani

    Ricette •

    Cannolo alla siciliana: ricetta autenticamente siciliana

    La ricetta autenticamente siciliana del cannolo alla siciliana con dosi, preparazione e foto passo passo. E poi carrellata dei dolci tipi siciliani di Carnevale... CONTINUA

    cannoli, dattilo

    Ricette •

    I 15 dolci più buoni delle pasticcerie siciliane

    Quando si parla di pasticceria siciliana l’italica gente si divide come le acque del Mar Rosso al passaggio di Mosè. Due fazioni nette: o la si ama o la si odia. C’è chi non sopporta la pasta di mandorle e chi venderebbe l’anima per alzarsi ogni mattina davanti a una brioche con la granita. Chi […]... CONTINUA

    Ricette •

    La verità, nient’altro che la verità, sulla cassata siciliana

    Siamo un paese di poeti, santi e navigatori. Tutti allenatori di calcio. Il Rinascimento, Leonardo. La storia, l’arte, la cultura. La cucina… Ah no, quella no. Non scherziamo con le cose serie. Reazionari come pochi a tavola, ci sentiamo colpiti da lesa maestà culinaria quando vediamo i nostri piatti stravolti al di là dello Stretto. […]... CONTINUA

    Ricette •

    Perché la cucina siciliana fa tanto salivare Montalbano?

    Com’era prevedibile, del ritorno in Tv di Salvo Montalbano con Il campo del vasaio, più degli ascolti da finale di cempions lig, più del piacere di rivedere Mimì Augello, Fazio e Catarella, i collaboratori del commissario, e Vigata (che poi sarebbe Scicli) o la casa di Marinella (che poi sarebbe Punta Secca), c’è piaciuta l’evidente […]... CONTINUA

    Cannoli Maria Grammatico

    Mangiare Fuori •

    Come districarsi tra le pasticcerie siciliane e trovare solo quelle estremamente risolutive

    Gli abbonati al club dei tricliceridi da questa parte, grazie, siete nel vostro post. Qui si vuole assemblare un pratico indirizzario a beneficio dei vacanzieri che ormonano per i dolci siciliani—granite con brioscia, cassate terribilmente auto-punitive, gelati, cannoli, pignolate, frutta martorana da applausi a spellamano. Gente che se muore, il giornale del giorno dopo titola […]... CONTINUA