Settembre 2018


A morte la tradizione: Il buonappetito

Se avessi un euro per tutte le volte che ho letto su un menu la frase “l’innovazione incontra la tradizione” sarei ricco: non c’è slogan più utilizzato. Capisco il perché: da un lato si vuole rassicurare, la “tradizione” evoca le nonne, il comfort food; dall’altro si vuole affascinare promettendo qualcosa di nuovo, di inedito. [Il ...

0 commenti

Cibotriste, quando un piatto bellissimo fa schifissimo: Il buonappetito

Una settimana fa ho partecipato a quello che si è rivelato il più irriverente appuntamento del programma collaterale del Salone del Gusto: la serata organizzata dalla pagina Facebook “Cibotriste.” Di Cibotriste già scrissi qua: è uno sparuto ma appassionato gruppo di individui capitanato da Anna Grendele che pur riconoscendo il valore del cibo buono, pulito ...

0 commenti

Birra del Borgo replica alla nostra intervista con Bonci, che fa dietrofront

E’ giunta sugli schermi del social network blu, avvincente come il trailer di un’esclusiva Netflix, la risposta di Leonardo di Vincenzo, amministratore delegato di Birra del Borgo, alla nostra intervista fatta a Gabriele Bonci durante il Salone del Gusto 2018, da poco concluso. [Gabriele Bonci ha detto che non lavorerà più con Birra del Borgo] ...

0 commenti

Le cinque regole di una buona carta vini e tutte le altre novità di Osterie d’Italia 2019

Stare al passo con i tempi è la vera sfida di Slow Food, a quanto pare. Mentre il Salone del Gusto, appena concluso a Torino, parrebbe richiedere una rinvigorita entro il prossimo biennio, Osterie d’Italia, la guida per antonomasia dell’editore buono-pulito e giusto, presentata pochi giorni fa, gioca d’anticipo sulle possibili critiche. Di tutte le ...

0 commenti

Il Verdicchio sarà il vino del 2019, ascoltate uno stupido: Il buonappetito

La mia generazione – quella degli splendidi quaranta-cinquantenni – è cresciuta con il potentissimo immaginario del Verdicchio Fazi Battaglia. Ve lo ricordate il Fazi Battaglia? Con il suo contenitore riconoscibilissimo – la celebre bottiglia ad anfora di vetro verde – aveva conquistato il mondo. Il Verdicchio Fazi Battaglia di quegli anni, diciamocelo, non era il ...

0 commenti

Ferran Adrià e Federico Zanasi: come Torino ha accolto Condividere

Ferran Adrià, Matteo Baronetto, Carlo Cracco, Davide Scabin e Federico Zanasi: tutti su un unico palco, con i giornalisti Marco Bolasco e Luca Ubaldeschi, per parlare di “Evoluzione del gusto – prospettive e visioni sul cibo”, fil rouge stabilito da Lavazza per le conferenze tenute alla Nuvola durante il Salone del Gusto 2018. [Prima di Instagram ...

0 commenti

Gabriele Bonci ha detto che non lavorerà più con Birra del Borgo

Il più estemporaneo degli scoop gastronomici ce lo ha dato Gabriele Bonci, durante il Salone del Gusto appena concluso: il panificatore dei panificatori, padre dei retroinnovatori (come amiamo chiamarli noi), abbandonerà la sua collaborazione con Birra del Borgo, il birrificio ex-artigianale più famoso d’Italia. Per comprendere quanto fosse inaspettata la notizia, persino per noi, tenete ...

0 commenti

Osterie d’Italia 2019: tutte le Chiocciole Slow Food

“Il più bell’appuntamento di Slow Food”, sostiene Carlin Petrini, che Slow Food se l’è inventato, e con tutto il rispetto per le altre guide dell’editore buono-pulito-giusto, noi siamo d’accordo: la presentazione di Osterie d’Italia è l’evento degli eventi, che non ha a caso si è consumato durante Terra Madre – Salone del Gusto, questa mattina. ...

0 commenti