di Carmelita Cianci 13 Febbraio 2012

maionese

Buongiorno e buona settimana, qui parla Carmelita Cianci, l’incubo dei Super italiani, colei che ogni settimana esplora corsie e scaffali alla ricerca di prodotti da sottoporre alla Prova d’assaggio di Dissapore, che oggi arriva oggi al N°34 dedicato alla maionese.

Via quell’espressione nauseata, culturi dei fai da te culinario (vi vedo, eh), scopriamo insieme quale barattolo o tubetto farcisce meglio i nostri club sandwich.

I CONTENDENTI

maionese a confronto

I CRITERI

  • Aspetto visivo
  • Gusto.

Il test si è svolto “alla cieca”, come sempre ricordo che non sono una tecnologa alimentare, e che il verdetto è oggettivo con deviazioni personal-affettive.

#4 Maionese Coop

Formato: 250 ml. Ingredienti: olio di semi di girasole 79%, uova fresche pastorizzate 15%, aceto di vino, sale, zucchero, succo di limone, aromi naturali, correttore di acidità: acido lattico. Prodotto nel rispetto dei valori di Coop da Formec Biffi S.p.A., nello stabilimento di S. Rocco al Porto (LO).

Giudizio: in quota ai difetti, non pochi per la verità, la consistenza scivolosa e il sapore un po’ greve.
Packaging: barattolo di vetro, etichetta fastidiosamente multicolor.
Aspetto visivo: toni giallo paglierino, densità leggermente vischiosa.
Gusto: colloso e grasso con retrogusto acidulo.
Prezzo: € 3,80/al l quindi € 0,95.
Rapporto prezzo/felicità: in linea con il piazzamento
In breve: aspra.

VOTO 5

maionese mcdonalds#3 Maionese McDonald’s

Formato: 150 ml. Ingredienti: olio vegetale (79%), tuorlo d’uovo, agro di spirito, zucchero, sale, spezie (con senape), aroma naturale di limone con altri aromi naturali. Prodotto e distribuito in esclusiva da: Develey Senf & Feinkost Gmbh D-82001 Unterhaching/München

Giudizio: aspetto invitante ma sapore stucchevole, con curiose note dolciastre.
Packaging: tubetto in stile fast food.
Aspetto visivo: colorito pallido, consistenza seducente.
Gusto: delicato, poi prevale lo zucchero e un bizzarro sapore dolce.
Prezzo: € 12,54/al l quindi € 1,88.
Rapporto prezzo/felicità: non favorevole.
In breve: mielosa.

VOTO 5,5

maionese kraft#2 Mayonnaise Kraft

Formato: 250 ml. Ingredienti: olio di semi di girasole (70%), acqua, uova fresche pastorizzate con tuorlo di uova fresche pastorizzate (9,6%), aceto di vino, sale, zucchero, amido modificato, succo di limone concentrato, aromi (contiene senape), correttore di acidità: acido lattico. Prodotto in Spagna.

Giudizio: ambiziosa ma troppo oleosa.
Packaging: barattolo di vetro con la classica etichetta giallo limone su fondo blu.
Aspetto visivo: colore chiaro e rassicurante con leggere sfumature paglierino, densa e pastosa.
Gusto: eccessivamente viscosa, ha un sapore morbido e borghese che si fa più pronunciato nel finale.
Prezzo: € 5,86/al l quindi € 1,49.
Rapporto prezzo/felicità: non favorevole.
In breve: oleosa.

VOTO 5,5

maionese calve#1 Maionese Calvé

Formato: 225 ml. Ingredienti: olio di semi di girasole (70%), acqua, tuorlo d’uovo pastorizzato (6,8%), aceto di vino, amido modificato di mais, sale, succo di limone, aromi. Distribuito da Calvé, Unilever.

Giudizio: maschia e vigorosa, malgrado sia la maionese più equilibrata del test.
Packaging: barattolo di vetro con etichetta che punta tutto sul primato di vendite.
Aspetto visivo: colore chiaro con pronunciate sfumature paglierino, densità piacevolmente cremosa.
Gusto: intenso, deciso ma ben equilibrato, note acidule sotto controllo e piacevole sentore limonato.
Prezzo: € 3,15/al l quindi € 0,71 (in promozione).
Rapporto prezzo/felicità: ottimo.
In breve: la migliore del test.

VOTO 6,5

Il migliore del test — Calvé.
Il miglior rapporto prezzo felicità — Calvé.

maionese dei supermercati a confronto

COSE IMPARATE DA QUESTA PROVA D’ASSAGGIO

Vittoria scontata per Calvè, un po’ come Adele nei Grammy Award di ieri notte. Ma da qui a dire che la sua maionese, e peggio mi sento le altre, siano paragonabili per gusto e salubrità a quella che  facciamo in casa ce ne passa. E qui si riapre il discorso del tempo a disposizione, il lavoro, la famiglia e la santa pazienza.

sandwich con maionese

È tempo di prendere posizione, diteci se non sentite ragioni — la maionese la fate voi, o se, viceversa, vi fate sedurre dalla praticità di quella comprata al supermercato. E, in questo caso, qual è il marchio che preferite.

Le altre Prove d’assaggio: (1) Passata di pomodoro (2) Olio extravergine d’oliva (3) Confetture Extra (4) Pasta (5) Pizza surgelata (6) Chinotto (7) Mascarpone (8) Pesto fresco (9) Gelato in vaschetta (10) Mozzarella (11) Polpa di pomodoro (12) Aranciata (13) Cereali da colazione (14) Tonno (15) Yogurt alla fragola (16) Tagliatelle all’uovo (17).