di Carmelita Cianci 14 Novembre 2011

succhi di frutta

Quante marche perdiamo per strada, per indolenza, disattenzione, o perché – banalmente – non siamo ancora dei database? Ci aiuta Prova d’assaggio, confronto settimanale tra prodotti della stessa categoria possibilmente di largo consumo, che arriva al n. 23. Oggi si beve! Proporrei bollicine ma è solo lunedì, meglio un sobrio succo di frutta.

I CONTENDENTI

Conad
Rauch
Santal
Yoga
Zuegg

Marche e gusto — ACE (arancia, carota e limone) — sono tra i più diffusi al Super, non ho incluso nel test Valfrutta e Derby perché insieme a Yoga fanno parte del medesimo Gruppo (Conserve Italia).

I CRITERI

– Aspetto visivo
– Sapore

Il test si è svolto “alla cieca”, come sempre ricordo che non sono una tecnologa alimentare, e che il verdetto è oggettivo con deviazioni personal-affettive.

succo di frutta Conad# 5 Conad.

Formato: 1500 ml.
Ingredienti: acqua, succo di arancia 28%, zucchero, succo di carota 2,5%, succo di limone 2%, vitamine: vitamina C, vitamina E, provitamina A (betacarotene), aromi.
Prodotto per Conad S.C. Via Michelino 59 Bologna, da La Doria S.P.A. Via Nazionale 320, Angri (SA).

Giudizio: prevale lo zucchero che relega la frutta al ruolo di comprimario.

Packaging: di cartone, rettangolare e squadrato. Grafica vitaminica e demodé.

Aspetto visivo: il più chiaro tra i contendenti è pure il più liquido del test, semi-acquoso.

Gusto: eccessivamente dolce e smielato, stanca dopo il primo sorso.

Prezzo: € 1,01/al litro quindi € 1,52.

Rapporto prezzo/felicità: adeguato al piazzamento.

In breve: sprizza zucchero da tutti i pori.

VOTO 5

Rauch Bravo succo di frutta# 4 Rauch Bravo.

Formato: 1000 ml.
Ingredienti: acqua, zucchero, succhi di frutta concentrati (arancia, carota, limone), acidificante: acido citrico; aromi, vitamine (C, E) e provitamina A. Pastorizzato.
RAUCH Fruchtsäfte A – 6830 Rankweil, Austria.

Giudizio: esuberanza zuccherina contenuta, ma gusto caramelloso che sul finale vira improvvisamente verso l’amaro.

Packaging: una stanga di bottiglia dalla grafica insolitamente flashata.

Aspetto visivo: colore carico e intenso, buona densità.

Gusto: la dolcezza contenuta cede il passo a un’asprezza inconsueta che improvvisamente pizzica la gola.

Prezzo: € 1,59/al litro.

Rapporto prezzo/felicità: può andare.

In breve: lascia l’amaro in bocca.

VOTO 5,5

succo di frutta yoga# 3 Yoga.

Formato: 1000 ml.
Ingredienti: acqua, succhi (arancia 20%, carota 5%, limone 5%), zucchero, sciroppo di glucosio – fruttosio, aromi, vitamine C, E e provitamina A (beta carotene).
YOGA, San Lazzaro di Savena (BO), stabilimento di Barbiano di Cotignola (RA), Via Peschiera 24.

Giudizio: più equilibrato dei precedenti rivali, non brilla certo per carattere.

Packaging: bottiglia di plastica dalle curve in rilievo. Etichetta al limite dello spartano, grafica fanciullesca.

Aspetto visivo: un po’ scarico di colore, è fin troppo liquido.

Gusto: per rintracciare arancia, carota e limone servirebbe un buon segugio, lo zucchero invece si sente ma non è fastidioso.

Prezzo: € 1,84/al litro.

Rapporto prezzo/felicità: è il più costoso ma non il primo classificato del test.

In breve: corretto ma anonimo.

VOTO 6

succo di frutta zuegg# 2 Skipper Zuegg.

Formato: 1000 ml.
Ingredienti: acqua, succo di arancia (21%), succo di carota (5%), zucchero, succo di limone (4%), aroma naturale, Vitamina C (acido L-ascorbico), Vitamina E, Vitamina A.
Prodotto e confezionato da Zuegg S.p.A. Via Francia 6, Verona, Italia

Giudizio: spazio all’arancia e finalmente non solo in etichetta. Dolcezza ancora eccessiva.

Packaging: di cartone, linea sinuosa, grafica dissetante.

Aspetto visivo: colore vivace e finalmente una bella densità.

Gusto: arancia rigogliosa, gusto bilanciato che cede alle avance dello zucchero in chiusura.

Prezzo: € 1,78/al litro.

Rapporto prezzo/felicità: quasi appropriato.

In breve: succo di frutta vero, d’arancia, in particolare.

VOTO 6,5

succo di frutta santal# 1 Santal

Formato: 1000 ml.
Ingredienti: acqua, succo di arancia 22%, zucchero, succo di limone 5%, succo di carota 3%, vitamina C, E e provitamina A (beta – carotene), aromi.
Parmalat S.p.A. Collecchio (PR), prodotto nello stabilimento di Via Milano 1, Collecchio (PR).

Giudizio: dolcezza sotto controllo, potresti berlo in un sorso. Piacevolmente aspro senza aggredire il palato.

Packaging: di cartone, grafica anti-arsura simile a Zuegg.

Aspetto visivo: colore carico senza eccessi, corposo quanto basta.

Gusto: fresco e dissetante, bella presenza della frutta, inedita e piacevole la nota aspra del limone.

Prezzo: € 1,68/al litro.

Rapporto prezzo/felicità: il migliore del test.

In breve: si beve che è un piacere.

VOTO 7

COSE IMPARATE DA QUESTA PROVA D’ASSAGGIO

succhi di frutta a confronto

Test consolatorio, consigliato a chi ha uno sconfinato bisogno di dolcezza. Reindossando i severi panni dell’arbitro di Prova d’assaggio noto che, restando in argomento, Santal è il più equilibrato, riserva allo zucchero il giusto spazio senza compromettere il sapore della poca frutta presente in questi casi (solo il 30% in tot. per l’ACE).

succo di frutta ace

Quali succhi fornite di solito alla vostra sete? Conoscete queste marche, le avete provate? Vi piace il gusto ACE, qual è il vostro preferito?

Le altre Prove d’assaggio: (1) Passata di pomodoro (2) Olio extravergine d’oliva (3) Confetture Extra (4) Pasta (5) Pizza surgelata (6) Chinotto (7) Mascarpone (8) Pesto fresco (9) Gelato in vaschetta (10) Mozzarella (11) Polpa di pomodoro (12) Aranciata (13) Cereali da colazione (14) Tonno (15) Yogurt alla fragola (16) Tagliatelle all’uovo (17).

Crediti | Immagini: Carmelita Cianci]